• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Menez: "Contento di essere qui. Voglio andare in Europa"

Calciomercato Milan, Menez: "Contento di essere qui. Voglio andare in Europa"

L'attaccante rossonero ha risposto alle domande dei tifosi


Jeremy Menez (Getty images)
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

26/03/2015 17:24

MILAN MENEZ SOCIAL CALCIOMERCATO/ MILANO - Giornata dedicata ai tifosi per Jeremy Menez.  Il numero sette insieme a Mexes ,entrambi  autori dei gol che hanno permesso alla squadra di Filippo Inzaghi di battere il Cagliari, ha risposto alle domande dei sostenitori su 'Google+'. L'attaccante francese - autore di ben quindici gol in campionato - è certamente il migliore acquisto del calciomercato Milan dell'ultima stagione: "Io sono molto contento di essere qui al Milan e mi alleno ogni giorno per essere al 100% sul campo. Purtroppo i risultati non vanno benissimo e quello per me è una delusione, ma io cerco di dare il massimo per aiutare la mia squadra. Mi spiace di non essere in Champions. Ma è un onore indossare questa maglia e faremo di tutto per andare in Europa perchè i tifosi lo meritano".

MIGLIORE STAGIONE - Menez è arrivato al Milan, durante il calciomercato estivo lasciando il Psg a parametro zero. Una grande intuizione dell’Amministratore Delegato rossonero, Adriano Galliani  - "L'anno scorso ho fatto l'operazione e ho giocato poco, quindi quest'anno ho dato il massimo. Sono più maturo e si vede anche sul campo".

PAURE - "La paura sono gli infortuni, perchè se ti fai male guardi gli altri giocare e tu non puoi. E anche il fatto di smettere di giocare è un po' una paura. Quando arriverà la fine della carriera sarà un brutto momento".

SOGNO REALIZZATO - "Da quando sono piccolo gioco a calcio e ho sempre pensato di voler fare questo. Con tanti sacrifici e conoscendo la gente giusta sono diventato un professionista".

TEMPO LIBERO – L’attaccante francese ha risposto a domande, che nulla hanno a che fare con il mondo del calcio: "Sono sempre a casa con i bambini e mia moglie, ho anche due cani quindi ho tante cose da fare. Non faccio cose speciali, sono un uomo normale. Social? Non è una cosa che mi piace fare. Ma rispetto gli altri che hanno i social".




Commenta con Facebook