• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciopoli, Moggi: "Ma quale Cupola! Prescrizione non utile a me"

Calciopoli, Moggi: "Ma quale Cupola! Prescrizione non utile a me"

L'ex dirigente dell Juventus torna a parlare della sentenza di terzo grado


Luciano Moggi ©Getty Images
Jonathan Terreni

26/03/2015 12:46

CALCIOPOLI MOGGI PRESCRIZIONE CARRARO / ROMA - Ancora Luciano Moggi. A mente fredda l'ex dirigente della Juventus torna sulla sentenza di terzo grado in merito al processo Calciopoli, pronto a tornare protagonista nel calcio: "Sono pronto per continuare la mia battaglia davanti alla Corte Europea - dice a 'La Repubblica' -. La prescrizione è stata utile all'accusa, non a me. Dicevano che i campionati erano irregolari. Hanno detto che avevamo rapporti esclusivi con i designatori arbitrali, anche Moratti ha ammesso che non era vero. Paparesta non mi ha mai denunciato né ha detto di essere stato minacciato. Hanno smentito tutto e ancora mi tocca sentire questa la storia dell'associazione a delinquere. Con chi lo truccavano il campionato? La vera domanda è: qual era allora la 'Cupola'. E' una presa in giro pensare che io abbia fatto un'associazione a delinquere con un solo arbitro. Sono sempre stato critico con Carraro, con Petrucci e con Abete. Supponevo ci fossero cose che non andavano bene, poi quando ho letto le intercettazioni mi si sono chiarite le idee".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook