• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > ITALIANS - Qualità Verratti, Pellè non si sblocca

ITALIANS - Qualità Verratti, Pellè non si sblocca

Le pagelle dei giocatori italiani all'estero e i Top/Flop di giornata tra gli ex stranieri della Serie A


Verratti in azione (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

23/03/2015 15:50

ITALIANS PAGELLE VOTI GIOCATORI ITALIANI ESTERO EX STRANIERI SERIE A / ROMA - Nuovo appuntamento con la rubrica di Calciomercato.it che si occupa degli Italians, i giocatori italiani all'estero. Tra i migliori dell'ultimo turno di campionato si segnala Marco Verratti: il centrocampista della Nazionale ha dato vivacità al gioco del PSG nella gara interna vinta 3-1 contro il Lorient. L'unico italiano ad andare in rete questa settimana è stato Mirco Antenucci, il quale ha segnato il gol del pareggio nel match esterno contro il Blackpool. Non segna più invece Graziano Pellè, ancora a secco dopo l'ultimo turno di Premier League. Tra gli ex stranieri della Serie A, tra i top ritroviamo Zlatan Ibrahimovic (tripletta in campionato). Bene Pastore, segna anche Fernando Torres.

 

ITALIANS - LE PAGELLE DEI GIOCATORI ITALIANI ALL'ESTERO

MARIO BALOTELLI (Liverpool): 6 - Mette impegno, non si può non riconoscerlo. Tuttavia non riesce a produrre vere e proprie azioni da gol. Non è stato comunque facile, per il suo Liverpool, giocare con l'uomo in meno per tutto il secondo tempo.

FABIO BORINI (Liverpool) - Non convocato.

GRAZIANO PELLE' (Southampton): 5 - Risente del periodo no e, come naturale, mostra grande nervosismo dopo che nel primo tempo ha centrato la traversa. Continua a non segnare, ma almeno la sua squadra vince.

VITO MANNONE (Sunderland) - In panchina contro il West Ham.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - Non convocato.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - Non convocato.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United): 7 - Ottimo impatto sulla gara disputata in trasferta col Blackpool. Entra al minuto 54' e gli bastano otto minuti per timbrare il gol del pareggio. Determinante per ottenere un punto ed evitare la sconfitta.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 7 - Salva su Ayew e porge un grande assist a Ibrahimovic per il terzo gol. Complessivamente una gara ricca di qualità per lui.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain): 5,5 - Costretto a giocare come difensore centrale in un ruolo che, ovviamente, non gli appartiene. Limita i danni ma qualche volta viene colto alla sprovvista.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 5,5 - Il Lorient crea poche occasioni. Forse avrebbe potuto far qualcosina di più nell'occasione del gol di Ayew.

ANDREA RAGGI (Monaco) - Infortunato.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Non convocato.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - In panchina contro l'Hannover.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - In panchina contro il Colonia.

FAUSTO ROSSI (Cordoba) - Non convocato.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar): 6 - Entra al minuto 65' nel match terminato 0-0 col Granada. Non ha grosse occasioni da gol per poter sbloccare il risultato ma mette comunque impegno nei pochi minuti giocati.

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - Non convocato.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo): 6 - Elemento prezioso, capace di dare sostanza alla manovra e garantire attenzione in chiusura. La sua squadra, dopo aver centrato il passaggio ai quarti di Europa League, vince anche in campionato contro la Dinamo Mosca.

SEBASTIAN GIOVINCO (Toronto FC) - Prossimo impegno ufficiale il giorno 30 marzo.

PABLO DANIEL OSVALDO (Boca Juniors) - In campo stasera contro il San Martin.

 

ITALIANS - TOP E FLOP TRA GLI EX STRANIERI DELLA SERIE A

I TOP 3 DEL WEEKEND

ZLATAN IBRAHIMOVIC (Paris Saint-Germain): 8 - Dopo le polemiche della scorsa settimana in seguito alla gara col Bordeaux, lo svedese mette tutta la sua grinta in campo. Trasforma due calci di rigore e mette poi a segno la tripletta a pochi minuti dalla fine della gara. Sempre decisivo, sale a quota 17 in campionato.

JAVIER PASTORE (Paris Saint-Germain): 7,5 - L'argentino è in grande forma e lo ha dimostrato anche contro il Lorient. E' l'elemento in grande di dare la svolta alla partita: passaggi e percussioni sempre pericolose, una valida spalla per bomber Ibra.

FERNANDO TORRES (Atletico Madrid): 7 - Pronti via, è già in rete. Al 3' è lui a segnare il gol del vantaggio contro il Getafe. Buona presenza nella manovra offensiva dei Colchoneros, disputa una gara positiva in tutto e per tutto.

I FLOP 3 DEL WEEKEND

EDINSON CAVANI (Paris Saint-Germain): 5,5 - Dà supporto alla squadra ma non riesce a trovare la via del gol.

ADEL TAARABT (Queens Park Rangers): 5 - Entrato nel secondo tempo del match disputato contro l'Everton, è stato sfortunato nel centrare la traversa. Resta l'unica azione degna di nota in un pomeriggio piuttosto grigio.

EZEQUIEL LAVEZZI (Paris Saint-Germain): 5 - Certamente meno importante del solito. Il suo contributo è davvero marginale ai fini delle azioni offensive. Viene sostituito nelle prime battute della ripresa.




Commenta con Facebook