• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > In evidenza > Calciomercato Inter, via alla rivoluzione: tanti gli addii. Shaqiri punto fermo

Calciomercato Inter, via alla rivoluzione: tanti gli addii. Shaqiri punto fermo

Sono diversi i calciatori che dovrebbero lasciare i nerazzurri al termine della stagione


Xherdan Shaqiri (Getty Images)
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

21/03/2015 09:22

MERCATO INTER SHAQIRI VIDIC/ MILANO - In casa Inter si pensa già alla prossima stagione. I nerazzurri di Roberto Mancini - eliminati dall'Europa League - ripartiranno certamente da Shaqiri, che verrà riscattato dal Bayern Monaco, e che rappresenterà il vero punto fermo della squadra. A dire addio al club milanese saranno invece in tanti: secondo la 'Gazzetta dello Sport' tra i portieri potrebbe rimanere il solo Berni. Non è escluso che Handanovic, con il contratto in scadenza nel 2016, venga ceduto per fare cassa. Dovrebbero lasciare l'Inter anche Podolski (fine prestito), Bonazzoli destinato alla Sampdoria, Puscas (via in prestito per farsi le ossa) e Nemanja Vidic. L'ex Manchester United non sembra aver trovato il giusto feeling con Mancini. Sicuri di rimanere sono invece Ranocchia, D'Ambrosio e Santon. Per gli altri non c'è certezza. In caso di offerte importanti tutti possono lasciare Milano, anche Mauro Icardi. Ad arrivare certamente, invece, sarà Maurillo. Touré, Toulalan, Mandanda, Gignac, Darmian, Perin e Lavezzi, sono alcuni dei nomi per l'estate, tra sogni e realtà.




Commenta con Facebook