• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Falcao in lacrime per la stagione complicata

Calciomercato Juventus, Falcao in lacrime per la stagione complicata

Il centravanti colombiano sarebbe a terra per la situazione al Manchester United, parola del suo precedente procuratore


Radamel Falcao (Getty Images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

20/03/2015 18:42

CALCIOMERCATO JUVENTUS MANCHESTER UNITED FALCAO LACRIME / MANCHESTER (Inghilterra) - Annata molto difficile per Radamel Falcao con la maglia del Manchester United. L'attaccante colombiano infatti ha rimediato solamente grosse delusione e pochissimi gol (appena 4 in 21 presenze) da quando è arrivato in Inghilterra dal Monaco. Ci sono diversi dubbi sul suo futuro: non è chiaro infatti se rimarrà anche la prossima stagione con la maglia dei 'Red Devils', se così non fosse i monegaschi saranno pronti ad ascoltare proposte nel calciomercato estivo.

Il 29enne però al momento sembrerebbe un giocatore da ritrovare oltre che dal punto di vista tecnico e tattico anche e soprattutto dal punto di vista mentale. Il suo ex procuratore, Silvano Espindola, ha concesso un'intervista ad 'AS Colombia' nella quale ha svelato alcuni retroscena: "Abbiamo parlato molto e non dirò certamente che sta affrontando un periodo semplice. Tante volte ci siamo confrontati ed abbiamo pianto assieme". Uno dei momenti culminanti di questa pessima situazione è stata senz'altro la convocazione con la seconda squadra: "Quando stava andando verso lo stadio per giocare quella partita mi chiamò. Siamo stati al telefono per 20 minuti e mi ha confessato di non sapere come gestire il tutto. Era molto strano per lui".

Probabile come già detto che Falcao e il Manchester United decidano di dividersi di comune accordo al termine del campionato. Il calciomercato Juventus non può che essere molto vigile sulla questione, ora più che mai, dato che il costo del cartellino del centravanti ha subito un abbattimento quasti verticale. La concorrenza tuttavia non manca, in primis quella del Valencia, desideroso di rilanciarsi a livello internazionale con alcuni colpi ad effetto per affrontare al massimo il ritorno in Europa. Sullo sfondo però anche il Tottenham che offrirebbe al calciatore la possibilità di rifarsi sempre nello stesso campionato, la Premier League, che tante insoddisfazioni gli ha dato quest'anno.




Commenta con Facebook