• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, tentazione Ibrahimovic: Berlusconi ci prova

Calciomercato Milan, tentazione Ibrahimovic: Berlusconi ci prova

Il patron rossonero sogna il grande ritorno: l'ostacolo è l'ingaggio


Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

20/03/2015 08:58

CALCIOMERCATO MILAN TENTAZIONE IBRAHIMOVIC / MILANO - Sì, il Milan accarezza l'idea di riportare in rossonero Zlatan Ibrahimovic. Se ne è parlato, ieri, durante un faccia a faccia tra l'agente del giocatore Mino Raiola e l'amministratore delegato milanista Adriano Galliani. Silvio Berlusconi - scrive 'Tuttosport' - sogna un Milan 'all'italiana' ma per Ibra è pronto a fare un'eccezione.

L'ostacolo è rappresentato dall'ingaggio: per tornare, lo svedese dovrebbe ridursi lo stipendio di quasi due terzi. Una rottura improvvisa tra il giocatore e il Psg dopo le dichiarazioni rabbiose di Ibra contro la Francia potrebbe, però, agevolare la trattativa: serve una buonuscita del Paris Saint-Germain (il contratto di Ibrahimovic scade nel 2016) e un ricco contratto 'spalmato' su più stagioni.

Mino Raiola, a  tal proposito, ieri ha dichiarato: "Teoricamente può lasciare il Paris Saint-Germain già quest'estate, ma per farlo servirebbe l'appoggio del club. In pratica non può andare via, è ancora l'uomo più importante del PSG. Un giocatore alto un metro e 96 centimetri, con la tecnica di Messi, il carattere di Muhammad Ali e la forza di Mike Tyson. Paul Pogba è pop art. Ibrahimovic la Gioconda".

S.D.




Commenta con Facebook