• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Frosinone-Entella, quel biglietto 'sospetto': Paddy Power offre il Justice Pay Out

Frosinone-Entella, quel biglietto 'sospetto': Paddy Power offre il Justice Pay Out

Il bookmaker pagherà come vincenti le scommesse sul 3-2


Tifosi del Frosinone (Getty Images)

19/03/2015 10:50

FROSINONE-VIRTUS ENTELLA BIGLIETTO PANCHINA JUSTICE PAY OUT PADDY POWER ITALIA / ROMA - Il rocambolesco 3-3 di Frosinone-Virtus Entella di sicuro non ha fatto parlare per le prestazioni tecniche viste sul rettangolo verde quanto per quello che è comparso sulla panchina ospite.

Una questione che ha aperto polemiche, alibi e sospetti. Sarà un caso, sarà una congiunzione astrale, sarà quello che volete, ma quel pizzino ha del clamoroso e grida vendetta. La storia la sapete: a fine gara viene trovato un foglietto con scritto "pareggiamo su rigore". Ed effettivamente la gara del Matusa, guarda caso, si conclude sul 3-3 finale e con il gol degli ospiti siglato proprio su rigore da Sforzini, concesso dall'arbitro Aureliano al minuto 92. Un indizio non fa una prova, ma questo giallo si colora di molte ombre.

Tifosi e giocatori delusi? Nessun problema per loro: Paddy Power da sempre paladino del calcio pulito ha pronta la sua sentenza e si schiera orgogliosamente dalla loro parte e soprattutto da quella degli scommettitori che avevano pronosticato la vittoria del Frosinone e il risultato esatto. Paddy Power rilancia il suo famoso Justice pay out e provvederà a pagare come vincenti le scommesse in singola su questo match considerando il risultato finale di 3-2. Ma c'è di più: i mercati rimborsati sono: 1X2, risultato esatto, "rimborso in caso di pareggio" e under/over 5.5.




Commenta con Facebook