• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica ventisettesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica ventisettesima giornata

Il PSV Eindhoven e l’Ajax continuano a vincere, passo avanti importante per il Feyenoord


PSV Eindhoven (Getty Images)
Andrea Corti (@cortionline)

16/03/2015 16:18

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – A sette giornate dalla fine la lotta per il titolo olandese è oramai decisa: troppi gli 11 punti che distanziano il PSV Eindhoven capolista dall’Ajax secondo, e soprattutto troppo solido l’entusiasmo della squadra di Cocu per poter pensare a un clamoroso ribaltone. Anche quando la partita sembra mettersi piuttosto male, come accaduto in questo weekend con un orgoglioso Groningen, i ‘Boeren’ trovano la forza di reagire: in una giornata poco fortunata per gli attaccanti (con de Jong che sbaglia anche un calcio di rigore) a risolvere il match è il difensore francese Isimat-Mirin nella ripresa. L’Ajax da parte sua sembra non avere alcuna intenzione di mollare: sebbene la testa sia probabilmente al ritorno dei quarti di Europa League con il Dnipro (1-0 per gli ucraini all’andata), i ragazzi di de Boer asfaltano l’Heerenveen in trasferta. Ancora una volta decisivo, con una doppietta, è il polacco Milik: il centravanti è una delle note più positive dell’Eredivisie 2014/15 con 11 reti realizzate. Milik è un classe 1994 con le caratteristiche del classico ariete da area di rigore da un metro e novanta centimetri di altezza: già accostato ad alcuni importanti club internazionali (tra cui alcuni italiani), il suo cartellino è di proprietà del Bayer Leverkusen.

TERZO POSTO – La ventisettesima si rivela poi una giornata potenzialmente decisiva per la lotta al terzo posto: il Vitesse batte l’AZ Alkmaar e il Feyenoord ne approfitta in pieno andando a vincere (grazie a una rete in pieno recupero di Achahbar) in casa del Dordrecht ultimo in classifica.

LOTTA PER NON RETROCEDERE – Se il Dordrecht ormai è spacciato, c’è da registrare il grande passo in avanti dell’Heracles, che si toglie almeno temporaneamente dai guai andando a battere il Den Haag in trasferta e sorpassando il Go Ahead Eagles, sconfitto nell’altro scontro diretto dal Breda che adesso torna a sperare di salvarsi.

 

RISULTATI

Vitesse-Alkmaar 3-1: 7' Traore (V), 8' Berghuis (A), 73' Vejinović (V), 90'+4 Qazaishvili (V);

Twente-Zwolle 2-0: 77' Tapia, 82' Ziyech;

Breda-G.A. Eagles 1-0: 90'+1 Tighadouini

Cambuur-Utrecht 3-1: 18' Bakker (C), 27' Duplan (U), 28' van de Streek (C), 90'+5 Rosheuvel (C);

Excelsior-Willem II 2-3: 19' Haemhouts (W) 57' Duplan (E), 65' Messaoud (W), 90'+1 Sahar (W), 90'+3 Stans (E);

Den Haag-Heracles 1-3: 4' Weghorst (H),  42' van Duinen (D), 55' Avdic (H), 67' Bel Hassani (H);

Heerenveen-Ajax 1-4: 6' e 67' Milik (A), 11' Klassen (A), 35' aut. Veltman (H), 38' Veltman (A);

PSV-Groningen 2-1: 11' Wijnaldum (P), 43' Botteghin (G), 66' Isimat-Mirin (P);

Dordrecht-Feyenoord 1-2: 19' Manu (F), 62' Fortes (D), 90'+2 Achahbar (F).

CLASSIFICA

PSV 70 punti, Ajax 59, Feyenoord 51, Alkmaar 47, Vitesse 43, Zwolle 42, Heerenveen 41, Twente 36*, Cambuur 36, Willem II 35, Groningen 34, Utrecht 32, Excelsior 29, Den Haag 28, Heracles 25, G.A. Eagles 23, Breda 22, Dordrecht 15

*: tre punti di penalizzazione.

NB: Primo posto: qualificazione in Champions League

Secondo posto: qualificazione per i play-off Champions League

Terzo posto: qualificazione in Europa League

Dal quarto al settimo posto: play off

Penultimo e terzultimo posto: play out retrocessione

Ultimo posto: retrocessione




Commenta con Facebook