• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Sampdoria, ESCLUSIVO Lanna: "Alcuni uomini di Garcia non stanno rendendo"

Roma-Sampdoria, ESCLUSIVO Lanna: "Alcuni uomini di Garcia non stanno rendendo"

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva il doppio ex della sfida tra giallorossi e blucerchiati


Rudi Garcia (Getty Images)
ESCLUSIVO
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

16/03/2015 13:30

ROMA-SAMPDORIA ESCLUSIVO MARCO LANNA SERIE A JUVENTUS MILAN INTER / ROMA - Cresce l'attesa in vista della sfida di questa sera tra Roma e Sampdoria. Per fare il punto sulla gara dell''Olimpico'  e sulle ultime news Serie A Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Marco Lanna, doppio ex di blucerchiati e giallorossi.

SAMPDORIA - "La squadra di Mihajlovic la vedo molto in forma. Dopo una flessione durante il mercato e nel periodo seguente sono riusciti a ritrovare continuità di rendimento. Eto'o e Muriel, poi, sono una coppia ben assortita. Il camerunese assicura esperienza, mentre Muriel garantisce dinamicità. Lo vedo determinato a tornare ai livelli di Lecce e Udine".

ROMA - "I giallorossi stanno vivendo una situazione un po' particolare. Sicuramente la cessione di Benatia e l'infortunio di Castan hanno penalizzato la squadra. Non è mai facile cambiare la coppia centrale, il rendimento è un po' altalenante, credo che qualche giocatore non stia rendendo al massimo. In ogni caso se dovessero riprendere un po' di continuità sono sicuramente sopra la media delle altre squadre e può giocarsela con la Juventus".

SCUDETTO - "Penso che ormai si tratti di un capitolo chiuso. Sicuramente la Roma fa bene a crederci ancora, perché in questo modo ha una spinta per raggiungere buoni risultati. Non dimentichiamoci che la Lazio sta facendo bene e potrebbe avvicinarsi ulteriormente alla Roma, ancora più del Napoli che è un po' troppo altalenante, quindi è importante per i giallorossi continuare a credere nello scudetto per fare buoni risultati".

INTER - "Indubbiamente questa stagione è di transizione, ma inizia a vedersi un progetto. La società ha deciso di cambiare allenatore e di investire sul mercato a gennaio, facendo anche molto bene a mio parere. Probabilmente l'Inter non può essere competitiva subito, ma già dal prossimo anno potrà dire la sua".

MILAN - "In casa rossonera vedo molta confusione. Anche la recente campagna acquisti, seppur buona sulla carta, non segue un progetto e un'idea di gioco. Lo stesso Inzaghi ha cambiato molte volte formazione e questo non può favorire i giocatori nel raggiungimento dei risultati. Credo che il Milan debba ripartire progettando un piano a lungo termine per tornare ad essere competitivo".

 




Commenta con Facebook