• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Simeone ha scelto Lavezzi: assalto a giugno

Calciomercato Inter, Simeone ha scelto Lavezzi: assalto a giugno

Il 'Pocho' vicino all'addio al Psg a fine stagione. Su di lui si potrebbe scatenare un'asta internazionale


Ezequiel Lavezzi (Getty Images)
Jonathan Terreni

16/03/2015 13:15

CALCIOMERCATO INTER LAVEZZI ATLETICO SIMEONE / MILANO - La corsa ad Ezequiel Lavezzi sarà lunga e faticosa per tutte le pretendenti. Il 'Pocho' sembra essere di settimana in settimana sempre più vicino a lasciare il Paris Saint-Germain la prossima estate sia per un rapporto con Blanc non proprio idilliaco, caratterizzato da un impiego non sempre costante dal primo minuto, sia per qualche screzio di troppo con uno dei re dello spogliatoio: tale Zlatan Ibahimovic, uno che influisce e non poco sulle sorti dei compagni. Inoltre mettiamoci la voglia sempre più concreta di Lavezzi di cambiare aria per una nuova sfida che lo metta al centro del progetto.

L'ex giocatore del Napoli è sicuramente uno dei sogni del mercato Inter da molti anni. Ausilio e soci hanno provato più volte a portarlo in nerazzurro ma l'affare non è mai decollato veramente per i costi eccessivi. Adesso però l'età avanza e il prezzo del cartellino è sceso leggermente. Tuttavia potrebbe scatenarsi una vera e propria asta internazionale che partirà dalla base di 20 milioni circa, la valutazione fatta dai parigini. Per meno non ci si siederà neanche a trattare, dirigenze avvisate

Tra chi lo vuole fortemente c'è sicuramente Diego Pablo Simeone, pronto a sfruttare l'occasione qualità-prezzo. Il 'Cholo' lo considera un rinforzo perfetto per il suo Atletico Madrid, capace di giocare sia come esterno che come seconda punta, in una modello di gioco che ne esalterebbe le sue caratteristiche tecniche. In più la Liga rappresenterebbe una sfida inedita e potrebbe stuzzicarlo al punto di aprire un canale preferenziale (le suggestioni italiane però non si dimenticano...). Anche il Tottenham, che più di tutte sta spingendo per portarlo in Inghilterra, non mollerà facilmente, soprattutto se dovesse vendere qualche gioiello di calciomercato (Kane?) per mettere da parte un bel gruzzolo. La corsa è iniziata, nuovamente.




Commenta con Facebook