• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > Calciomercato Juventus, Verratti: "Al Psg finché mi vogliono. Conte, fammi fare il Pirlo"

Calciomercato Juventus, Verratti: "Al Psg finché mi vogliono. Conte, fammi fare il Pirlo"

Il centrocampista abruzzese parla del suo momento tra Champions League e Nazionale


Verratti e Pirlo (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

14/03/2015 08:52

PSG VERRATTI MERCATO CONTE NAZIONALE PIRLO / PARIGI (Francia) - Con il suo Paris Saint-Germain ha steso il Chelsea di José Mourinho in Champions League ed ora Marco Verratti chiede spazio anche nella Nazionale di Antonio Conte. Il centrocampista abruzzese, dal 2012 in forza alla formazione parigina, racconta il suo momento in un'intervista concessa a 'La Gazzetta dello Sport': "Era un ottavo di Champions dal valore di una semifinale o una finale. E' una vittoria che ci dà molta fiducia per il finale di stagione. Questa volta è andata meglio a noi, ma è stata una rivincita col Chelsea e non con Mourinho, che resta un grande allenatore. Questa squadra è stata costruita per vincere la Champions. E' difficile, ma ci proveremo. Riuscirci quest'anno sarebbe una sorpresa, il progetto è iniziato da poco. Bayern, Real e Barcellona sono le favorite, ma arrivati a questo punto non mi dispiacerebbe affrontarle subito".

JUVENTUS - "Per chi tiferò contro il Borussia? L'ultima volta ho detto Juve ed il mio amico Immobile mi ha detto che ero scemo. Dico 2-2, con doppietta di Ciro e passa la Juve. Sarebbe emozionante incontrarli, giocherei contro tanti amici".

NAZIONALE - "Gioco poco? I giovani devono conquistarsi il posto. Finora Conte le possibilità me le ha date, tocca a me sfruttarle. Bisogna rispettare delle gerarchie in Nazionale. Conte sta costruendo una grande squadra con una filosofia diversa, vogliamo fare un grande Europeo. Mi prova in varie posizioni, in Nazionale ci si deve adeguare. Pronto a tutto, ma non posso trasformarmi subito in un difensore centrale se mi viene chiesto. Giocare mezzala come a Parigi mi sembra difficile, Conte chiede un'interpretazione diversa. Penso che darei molto di più davanti alla difesa, ma sceglie il ct. E' il posto di Pirlo? Già, allora vorrà dire che giocherò panchina destra o sinistra".

MERCATO - Verratti, sempre al centro delle voci di calciomercato Juventus, in chiusura spiega: "Se le big mi seguono vuol dire che sto lavorando bene. Ma sono voci di calciomercato che ignoro. Se un giorno, però, il Psg non mi volesse più le ascolterei con più attenzione. City o Barcellona? Premesso che da qui non mi muovo, dipende dal progetto complessivo e quello che hanno su di me. Scambio con Pogba? L'idea dello scambio non mi piace a priori. Poi, se il Psg mi obbligasse ad andarmene per fare spazio a Pogba sarebbe un'altra storia. Comunque la questione non è all'ordine del giorno".

 




Commenta con Facebook