• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS - Criscito e Osvaldo a segno, gli Italiani del PSG sorridono

ITALIANS - Criscito e Osvaldo a segno, gli Italiani del PSG sorridono

Le pagelle dei giocatori italiani all'estero, scesi in campo nel turno infrasettimanale di coppa


Mimmo Criscito (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

13/03/2015 18:44

ITALIANS VOTI PAGELLE ITALIANI ESTERO EX STRANIERI SERIE A / ROMA - Appuntamento del venerdì con la rubrica di Calciomercato.it che parla degli Italians scesi in campo nel turno di coppa. Attenzione rivolta agli italiani del PSG, usciti da Londra con la qualificazione ai quarti. Sorridono dunque Verratti, Thiago Motta e Sirigu, ma anche lo stesso Thiago Silva, il top del turno fra gli ex stranieri della Serie A. L'unico rammarico è di Ibrahimovic, uscito anzitempo per un'entrata sanzionata eccessivamente ma comunque evitabile. Spiccano i voti positivi anche ad altri due italiani, andati a segno in settimana: parliamo di Mimmo Criscito e Pablo Daniel Osvaldo.

 

ITALIANS - LE PAGELLE DEI GIOCATORI ITALIANI ALL'ESTERO

MARIO BALOTELLI (Liverpool) - In campo lunedì contro lo Swansea. Non è sicuro di un posto da titolare.

FABIO BORINI (Liverpool) - Ha saltato le ultime gare. Da valutare le sue condizioni in vista del Monday Night.

GRAZIANO PELLE' (Southampton) - Cercherà di sbloccarsi contro il Chelsea a Stamford Bridge.

VITO MANNONE (Sunderland) - Quasi sicuramente in panchina nel match contro l'Aston Villa.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - Difficilmente verrà convocato per l'impegno contro i 'Villans'.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - E' in un buon momento di forma e quasi certamente dovrebbe essere confermato in attacco nel prossimo turno di Championship.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United) - In questo momento sta giocando poco. Da capire se possa guadagnarsi una maglia da titolare all'ultimo minuto.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 6,5 - Giocate intelligenti, qualche fallo di troppo, ma ha partecipato alla battaglia in mediana da protagonista.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain): 6,5 - Composto, ma sempre determinato in fase di tackle. E' lui a mettere il pallone sulla testa di Thiago Silva.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 6 - Non può fare nulla sul gol di Cahill. Per il resto viene chiamato in causa raramente nella prima frazione, mentre si dimostra molto attento nella ripresa e nei supplementari.

ANDREA RAGGI (Monaco) - Infortunato.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Potrebbe avere una chance contro lo Stoccarda in serata.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - Sabato c'è il Colonia, in settimana la Juventus. Una delle due gare la giocherà certamente. Bisogna solo capire in quale match Klopp lo vede più utile.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - Quasi sempre in panchina nell'ultimo periodo, sarà difficile vederlo contro il Bayern.

FAUSTO ROSSI (Cordoba) - In campo a Malaga domenica pomeriggio, dovrebbe partire tra i titolari.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar) - Impegnato in casa contro il Barcellona. Dovrebbe guidare l'attacco anche contro i blaugrana.

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - Non convocato.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo): 7 - Ribadisce in rete un gol che può avere un ruolo importante sulla qualificazione. Si dispiacciono i tifosi granata, ma l'esterno italiano ha modo di esultare dopo una prestazione certamente incoraggiante. Vuole tornare in Nazionale ed è sulla buona strada.

SEBASTIAN GIOVINCO (Toronto FC) - Appuntamento per domenica notte nel match contro i Columbus Crew.

PABLO DANIEL OSVALDO (Boca Juniors): 7 - Gioca titolare contro lo Zamora e segna una doppietta rendendo più largo il risultato finale (nel 5-0 ha segnato gli ultimi due gol). Complessivamente un ottimo impatto sulla gara di Copa Libertadores.


ITALIANS - TOP E FLOP TRA GLI EX STRANIERI DELLA SERIE A


IL TOP DEL TURNO INFRASETTIMANALE

THIAGO SILVA (Paris Saint-Germain): 8 - E' lui l'uomo qualificazione. Riesce a coprire l'ingenuità del fallo di mano, e conseguente rigore, con un gol decisivo. Questa è anche la sua forza. Vero campione che non si demoralizza, Thiago Silva regala un pareggio che è a tutti gli effetti una vittoria.  

 

IL FLOP DEL TURNO INFRASETTIMANALE

ZLATAN IBRAHIMOVIC (Paris Saint-Germain): 5 - Universalmente riconosciuto il fatto che il cartellino rosso comminato a Ibra fosse eccessivo, un campione non avrebbe tentato un intervento così irruente in una gara così importante. L'arbitro Kuipers ha usato la mano pesante, ma lui poteva evitare.




Commenta con Facebook