• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Europa league > Europa League, ESCLUSIVO Nela: "Tutte le italiane possono passare. Fiorentina e Roma alla pari"

Europa League, ESCLUSIVO Nela: "Tutte le italiane possono passare. Fiorentina e Roma alla pari"

L'ex terzino dei partenopei, adesso opinionista di 'Mediaset Premium', e' intervenuto in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it


Napoli (Getty Images)
ESCLUSIVO
Jonathan Terreni

13/03/2015 13:03

EUROPA LEAGUE ESCLUSIVO SEBINO NELA / ROMA - Dopo l'andata degli ottavi di Europa League, luci e ombre per le nostre cinque squadre italiane. A fare il punto sul giovedì di coppa è intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it, Sebino Nela, ex terzino di Napoli e Roma, oggi opinionista di 'Sport Mediaset': "Bene il Napoli, la migliore delle italiane, anche se poteva chiudere la gara con qualche gol in più. Comunque la squadra di Benitez si è garantita un ottimo vantaggio in vista del ritorno ma guai ad allentare la tensione. In Russia servirà una gara attenta e di concentrazione. Inter e Torino giocavano su due campi molto difficili e purtoppo i risultati sono stati negativi ma non pesantissimi. Penso che abbiano ancora delle possibilità di passare il turno ma serviranno due gare di altissimi livello al ritorno. I granata dovranno mettere in campo il 'cuore Toro' mentre i nerazzurri hanno dimostrato di poter segnare anche se non possono concedere disattenzioni in difesa, altrimenti sarà tutto inutile. E poi un pizzico di fortuna non guasta in mai in questi casi".

FIORENTINA-ROMA ALLA PARI - "E' stata una gara bella e combattuta e la Roma partirà leggermente avanti per via del gol segnato in trasferta. Non credo che comunque ci sia una vera favorita perché resta una partita apertissima e i viola hanno già fatto vedere di poter vincere contro chiunque. I giallorossi dovranno sfruttare il fattore 'Olimpico'. Poi, che vinca il migliore".




Commenta con Facebook