• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Grecia, ci risiamo: sospesa Aek Atene-Olympiacos

Grecia, ci risiamo: sospesa Aek Atene-Olympiacos

Gara interrotta all'88' per lancio di oggetti e invasione di campo da parte dei tifosi gialloneri


Tifosi dell'Aek (Getty Images)
Marco Di Nardo

12/03/2015 10:34

GRECIA AEK-OLYMPIACOS INTERROTTA / ATENE (Grecia) - Non sembra trovare pace il calcio in Grecia. Nonostante a febbraio il governo Tsipras avesse preso la decisione di fermare il campionato a causa dei disordini ripetuti, lo scorso fine settimana si è deciso di riprendere a giocare a porte chiuse. Tale decisione non riguardava però la Coppa di Grecia che invece si sarebbe disputata a porte aperte. 

Decisione azzardata visto che il derby di Atene tra Aek e Olympiacos, valido per il ritorno dei quarti di finale della Coppa di Grecia, è stato sospeso per il lancio di oggetti in campo poco prima della fine. 

Come riporta 'gazzetta.it', il tutto è accaduto dopo la rete del vantaggio dell'Olympiacos segnata da Jara all'88', che qualificava di fatto i biancorossi in virtù dell'1-1 dell'andata. Circa 25 sostenitori dell'Aek hanno preso d'assalto il campo e hanno cercato di attaccare i giocatori della squadra ospite, che si sono riparati nel sottopassaggio dello stadio. Trenta minuti dopo, grazie anche all'intervento della polizia, l'arbitro ha deciso di sospendere la gara. 




Commenta con Facebook