• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Mancini: "Yaya Touré, si può!"

Calciomercato Inter, Mancini: "Yaya Touré, si può!"

L'allenatore interista esce allo scoperto sulla trattativa per il centrocampista del City


Roberto Mancini (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

10/03/2015 07:50

CALCIOMERCATO INTER INTERVISTA MANCINI GAZZETTA TV / MILANO - L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' riporta alcune dichiarazioni dell'allenatore dell'Inter Roberto Mancini rilasciate alla tv del quotidiano milanese. L'intervista è incentrata principalmente sui possibili sviluppi in tema calciomercato Inter estivo, col tecnico nerazzurro che si sbilancia sul possibile arrivo dal Manchester City di Yaya Touré e sull'interesse del club per Mattia Perin del Genoa e Jeremy Toulalan. Mancini, poi, lancia una 'frecciatina' all'amministratore delegato Bolingbroke e scherza sulla sua permanenza a Milano. Vi riportiamo alcuni estratti dell'intervista:

LA ROSA - "La squadra è progredita e stiamo gettando le basi su cui inserire nuovi giocatori che porteranno esperienza. Così lotteremo per lo scudetto. Bolingbroke ha detto che avrò carta bianca sul calciomercato in entrata? Forse allora si sono dimenticati la penna (ride, n.d.r.). Se è veramente illimitato allora è un problema. Di sicuro cercheremo di fare una squadra competitiva, e il resto si vedrà in questi mesi restanti".

YAYA TOURE' - "Yaya ha giocato in tutti i campionati e gli manca solo la Germania e l’Italia. Se, come sembra, vuole fare l’esperienza da noi, ci sarà la possibilità di vederlo qui. Non sarà semplice, vero, ma se verrà in Italia, verrà all’Inter. Lui ha personalità e qualità tecniche incredibili".

PERIN - "Mattia mi ricorda Zenga".

TOULALAN - "Può giocare con Medel, Guarin e anche Yaya"

MICAH RICHARDS - "Sì, Richards lo volevamo".

IL RITORNO ALL'INTER - La chiosa finale dell'intervista è un viaggio virtuale tra passato, presente e futuro nell'Inter: "Chi me lo ha fatto fare a tornare? Affetto e riconoscenza. Futuro? Ho un contratto, ma nel calcio ho visto di tutto, quindi al momento pensiamo a crescere e migliorare, ci vuole tempo ma la strada è quella giusta. Oggi e domani sarò ancora sulla panchina dell'Inter. Dopodomani? Non lo so... (ride, n.d.r.)".

 




Commenta con Facebook