• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Sepe: "Sono pronto. Il 'San Paolo' non mi fa paura"

Napoli, Sepe: "Sono pronto. Il 'San Paolo' non mi fa paura"

Il portiere dell'Empoli parla del suo futuro in azzurro


Luigi Sepe (Getty Images)

08/03/2015 10:00

NAPOLI EMPOLI INTERVISTA SEPE A LA GAZZETTA SPORTIVA / MILANO - Luigi Sepe, portiere dell'Empoli in prestito dal Napoli, ha concesso un'intervista a 'La Gazzetta Sportiva' di cui vi riportiamo alcuni estratti.

'ESPLOSIONE' - "Molto del merito va a Sarri, un mago. Poi ci vuole anche fortuna. A Palermo Vazquez ha preso la traversa, altrimenti parleremmo di un’altra storia".

RITORNO AL NAPOLI - "Ho già indossato quella maglia. Fiorentina-Napoli, avevo 17 anni. Feci un paio di belle parate, poi sbagliai sul gol di Montolivo. Senza quell’errore probabilmente sarei arrivato prima in A. Ho un carattere forte e sono maturo e pronto ora: il San Paolo non mi fa paura. Devo migliorare nel riposizionamento dopo una parata e nelle uscite basse".

IDOLI - "Peruzzi. Credo pure di assomigliargli un po’. Da De Sanctis ho imparato tanto. A Perin invidio la rapidità di gambe, è un mostro. A Sportiello 'ruberei' la tranquillità".

S.D.




Commenta con Facebook