• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ATHLETIC BILBAO-REAL MADRID

PAGELLE E TABELLINO DI ATHLETIC BILBAO-REAL MADRID

Aduriz è mostruoso, Muniain si deve ritrovare. Isco prova da accendere la luce, Benzema la spegne


Aritz Aduriz © Getty Images
Antonio Russo (Twitter @tonyrusso93)

07/03/2015 19:58

ECCO LE PAGELLE DI ATHLETIC BILBAO-REAL MADRID

 

ATHLETIC BILBAO

Iraizoz 6,5 – Non dà molta sicurezza, nelle uscite appare poco deciso e in un rilancio per poco non combina la frittata consegnando palla a Ronaldo. Nella ripresa riscatta una prima frazione incerta ipnotizzando prima Benzema e poi Ronaldo in uscita.

De Marcos 6 – Su quella fascia mette la museruola a Marcelo che non riesce mai ad arrivare sul fondo. Molto volenteroso, di frequente offre il raddoppio a Iraola.

Gurpegi 6,5 – Annulla completamente Benzema, imperioso di testa, non sbaglia praticamente nulla. Coadiuvato da Etxeita ridimensiona il mostruoso tridente dei Galacticos.

Etxeita 7 – Comanda con autorità la difesa biancorossa. Sbroglia diverse situazioni intricate con chiusure determinanti.

Balenziaga 6 – Molto propositivo nei primi minuti, costringe Carvajal a restare più basso. Con lo scorrere del tempo va un po’ in difficoltà nel tenere Bale in velocità.

Benat 7 – Ingranaggio fondamentale nell’orologio Bilbao. Non butta mai la palla e dà le giuste geometrie ai baschi.

Rico 6,5 – Rompe il gioco avversario e quando può si concede alla fase offensiva. Sul gol del vantaggio dei baschi è bravissimo a mettere con i giri giusti la palla sulla testa di Aduriz. Dal 91’ Toquero s.v.

Iraola 6 – Spinge tanto su quella fascia ed è costantemente un spina nel fianco dei madrileni. Buona la sua partita.

Muniain 5,5 – Sin dai primi minuti gioca molto alto e pressa il pacchetto arretrato madrileno. Da un giocatore del suo spessore tecnico però ci si aspetta sempre molto di più. Dal 64’ Susaeta 6 – Col suo ingresso l’Athletic Bilbao ritrova equilibrio su quella fascia. Buono il suo apporto alla causa biancorossa.

Williams 6 – Nonostante la giovane età e l’avversario di grande caratura, mostra una buona personalità. In fase offensiva non fa nulla di trascendentale, ma è bravo a non strafare. Dal 75’ Guillermo s.v.

Aduriz 7,5 – Svaria su tutto il fronte d’attacco, protegge bene palla e fa salire la squadra. Quando si allarga sulla fascia crea lo scompiglio nella difesa dei Blancos. Trova un gran gol a metà primo tempo con un imperioso stacco di testa che trafigge l’incolpevole Casillas.

All. Valverde 7,5 – Partita splendida dei suoi ragazzi che hanno pressato il Real per tutta la partita senza sbagliare mai nulla. Davvero superba la prestazione dei centrali biancorossi, grandissima anche la partita della punta Aduriz capace di tenere sotto scacco l’intera retroguardia dei Blancos.

 

REAL MADRID

Casillas 6 – Non può molto sul gol di Aduriz, l’attaccante dei baschi la piazza sul palo, impossibile da parare. Nella ripresa non viene chiamato a grossi interventi.

Carvajal 6 – Nei primi minuti resta troppo schiacciato nelle retrovie. Con lo scorrere del tempo però comincia a macinare metri e prova a creare problemi alla difesa biancorossa.

Pepe 5 – Soffre tantissimo la verve di Aduriz. Appare lento e impacciato, nell’occasione del gol si fa beffare dall’attaccante spagnolo che gli stacca alle spalle e lo anticipa.

Varane 6 – Non commette particolari errori, resta molto bloccato nelle retrovie per permettere a Pepe di concedersi licenze offensive. Partita sufficiente.

Marcelo 5 – In fase di contenimento sbaglia tutto il possibile, Iraola e De Marcos lo annichiliscono letteralmente. In fase offensiva il suo apporto non è il solito.

Illarramendi 5 – Sbaglia appoggi a ripetizione e troppo spesso si addormenta con la palla tra i piedi. Prestazione pessima. Dal 71’ Jesé s.v.

Kroos 5 – In questa fase della stagione sembra decisamente stanco, non riesce ad entrare nel vivo della manovra. Denota inoltre un nervosismo che non dovrebbe appartenere ad un giocatore della sua levatura. Dal 76’ Silva s.v.  

Isco 6,5 – Predica nel buio, quando ne ha l’opportunità inventa calcio. Gioca una buona partita, si posiziona tra le linee e prova a creare lo scompiglio nella retroguardia dei leoni con le sue serpentine.

Bale 6 – Spinge tanto su quella fascia ed è per larghi tratti l’unica fonte di gioco del Real Madrid. Arriva spesso sul fondo e mette cross affilatissimi dalla destra. Sul finire della partita per poco non trova un gol da Puskas Award da centrocampo.

Benzema 4,5 – Imbarazzante, non riesce a tenere palla e fa sempre la scelta sbagliata. Trotterella nella metà campo avversaria senza un come e un perché. Nel secondo tempo ha sui piedi l’occasione del pareggio, ma si lascia ipnotizzare da Iraizoz. Dall’80’ Hernandez s.v.

Ronaldo 5 – Prova a far vedere qualche numero interessante sulla fascia sinistra. Si accende a tratti, ma non sempre mette paura alla retroguardia basca. Corre e lotta, ma quest’oggi non è giornata.

All. Ancelotti 5 – Il Real Madrid sembra sempre meno galactico. I ragazzi di Ancelotti sono apparsi sulle gambe per tutta la partita.  Male soprattutto la fase offensiva dei Blancos, con il tridente stellare incapace di impensierire più di tanto Iraizoz.

Arbitro Mallenco 7 – Buona il suo arbitraggio, pochi gli episodi da segnalare. Al 72’ Ronaldo si trova a tu per tu con Iraizoz, calcia, ma subito dopo cade a terra e chiede il rigore per un presunto contatto con Gurpegi. I vari replay danno ragione al direttore di gara che lascia proseguire. Buona anche la gestione dei cartellini.

 

TABELLINO

ATHLETIC BILBAO-REAL MADRID 1-0

Athletic Bilbao (4-2-3-1): Iraizoz; De Marcos, Gurpegi, Etxeita, Balenziaga; Benat, Rico (dal 91’ Toquero); Iraola, Muniain (dal 64’ Susaeta), Williams (dal 75’ Guillermo); Aduriz. A disp.: Aurtenetxe, Gomez, Remiro, Lopez. All. Valverde.

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Pepe, Varane, Marcelo; Illarramendi (dal 71’ Jesé), Kroos (dal 76’ Silva), Isco; Bale, Benzema (dall’86 Hernandez), Ronaldo. A disp.: Coentrao, Khedira, Navas, Nacho. All. Ancelotti.

Arbitro: Alberto Undiano Mallenco

Marcatori: 26’ Aduriz (A)

Ammoniti: 30’ Kroos (R), 30’ Aduriz (A), 39’ Etxeita (A) 41’ Illarramendi (R), 74’ Isco (R), 78’ Gurpegi (A), 86’ Marcelo (R)

Espulsi:




Commenta con Facebook