• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Taddei: "Giallorossi nel cuore. Verre è pronto per la Serie A"

Roma, Taddei: "Giallorossi nel cuore. Verre è pronto per la Serie A"

Il brasiliano, oggi in forza al Perugia, evoca i ricordi di un felice passato nella Capitale


Rodrigo Taddei, qui con la maglia della Roma (Getty Images)
Jonathan Terreni

06/03/2015 13:15

ROMA INTERVISTA  TADDEI PERUGIA / ROMA - Oltre duecentoventi presenze in nove anni, quelli che Rodrigo Taddei ha passato a Roma tra il 2005 e il 2014, tra trionfi e tante sofferenze. Ricordi indelebili nella mente del centrocampista brasiliano, passato in estate al Perugia, in cerca di una nuova avventura professionale alla soglia dei 35 anni, per concludere una carriera che gli ha riservato molte soddisfazioni. Nella Capitale era diventato un simbolo di attaccamento e fedeltà alla maglia e nessuno lo ha dimenticato. Intervistato da 'Tele Radio Stereo' nel giorno del suo compleanno, Taddei ha voluto rievocare la sua esperienza in giallorosso e fare il punto sulle news Roma di questo periodo visto da fuori: "Ringrazio tutti per gli auguri. E' sempre un piacere ricevere l'affetto dei tifosi giallorossi in giorni come questi. Li porterò sempre nel mio cuore. Ogni volta che torno a Roma sento sempre un forte legame che mi lega a questa gente. Che dire del momento della squadra, c'è un calo come può accadere a tutte le squadre nell'arco di una stagione in Italia. Da fuori è difficile valutare e non mi piace parlare molto. Di sicuro auguro il meglio ai miei ex compagni perché possano tornare a vincere al più presto".

Poi Taddei parla anche della sua nuova avventura in Serie B con il Perugia, alla ricerca di quel sogno chiamato playoff per incontrare, chissà, la 'sua' Roma da avversario il prossimo anno: "Qui ho trovato davvero una seconda famiglia, un ambiente ideale. La cadetteria è un livello inferiore alla Serie A ma sempre un bel campionato. Per fortuna si investe di più nei giovani e mi sono messo a disposizione del gruppo per offrire la mia esperienza. Infine anche un messaggio di calciomercato: "Verre e Mendez? Valerio è molto forte, è pronto per la massima serie. Kevin un giocatore di grande prospettiva".




Commenta con Facebook