• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Major League Soccer, trovato l'accordo per il contratto collettivo

Major League Soccer, trovato l'accordo per il contratto collettivo

Niente sciopero: il campionato americano partirà regolarmente


Giovinco, tra i più attesi in MLS (Getty Images)

05/03/2015 11:20

MAJOR LEAGUE SOCCER SCIOPERO / NEW YORK (Stati Uniti) - Sciopero scongiurato nella Major League Soccer. I tifosi americani tirano un sospiro di sollievo: dopo la serrata iniziale calciatori, Lega e sindacati hanno trovato un accordo sul contratto collettivo, scaduto lo scorso 31 gennaio, aprendo di fatto al regolare inizio del campionato, al via domani. I dettagli saranno svelati nel pomeriggio in una conferenza stampa: "Felice di poter dire ai nostri tifosi che ora possono tornare a concentrare l'attenzione sui nostri atleti e il calcio giocato", ha detto Bob Foose, rappresentante del sindacato, come riporta 'Gazzetta.it'. La 'trattativa' si sarebbe sbloccata dopo il via libera della Lega sul free-agency: ovvero la possibilità per i calciatori di almeno 28 anni di svincolarsi e scegliere una nuova squadra alla scadenza del contratto. Possibilità, questa, non contemplata nell'ultimo accordo collettivo.

G.M.




Commenta con Facebook