• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma: l'Inter propone il rinnovo ad Handanovic, ma lo sloveno tentenna

Calciomercato Roma: l'Inter propone il rinnovo ad Handanovic, ma lo sloveno tentenna

I nerazzurri provano a blindare il portiere cercando al tempo stesso il suo sostituto


Samir Handanovic (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

05/03/2015 08:21

CALCIOMERCATO ROMA INTER HANDANOVIC PERIN/ ROMA - In casa Roma, è tornata di moda la pista che porta a Samir Handanovic. Lo sloveno sarebbe l'uomo ideale per rimpiazzare un De Sanctis che inizia a dare segnali di cedimento, in attesa della completa maturazione di Skorupski. Come anticipato da Calciomercato.it, la Roma cerca Handanovic da gennaio, ma sa che non sarà semplice arrivare allo sloveno dell'Inter, proprio nel momento in cui i nerazzurri stanno provando a blindarlo. Al giocatore, come riportato da 'La Gazzetta dello Sport', è stato offerto un rinnovo di contratto fino al 2018. L'ex Udinese ci penserà a lungo, consapevole del fatto che difficilmente i nerazzurri potranno garantirgli di giocare in Champions League, palcosenico che lui vorrebbe calcare al più presto e che la Roma affronterà sicuramente nella prossima stagione. Per questo, l'Inter ha già iniziato a guardarsi attorno, vagliando possibili alternative tra i pali.

Il primo nome sulla lista della spesa è quello di Mattia Perin, legato al Genoa da un contratto che scadrà nel 2017. Subito dopo, arriva Marco Sportiello, prodotto appena sfornato dal vivaio dell'Atalanta. Le alternative si chiamano Reina, Mandanda o, come riportato da 'Tuttosport', il giovane Bardi che l'Inter ha intenzione di riportare a casa dopo l'esperienza maturata in prestito con Livorno e Chievo.




Commenta con Facebook