• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, agente Inler: "Colpa di Benitez? Se non gioca i motivi sono altri"

Napoli, agente Inler: "Colpa di Benitez? Se non gioca i motivi sono altri"

Il procuratore del centrocampista svizzero ha parlato del futuro del suo assistito


Inler e de Guzman (Getty Images)

03/03/2015 14:26

CALCIOMERCATO NAPOLI AGENTE INLER / NAPOLI - Intervenuto sulle frequenze di 'Radio Crc', Dino Lamberti, agente di Gokhan Inler, ha parlato del futuro del suo assistito, al centro di alcune voci relative al calciomercato Napoli. "Non ha nessun problema e se ha volte non ha giocato è stato anche per colpa di un infortunio al polpaccio  - ha spiegato Lamberti - il ragazzo è tranquillo, poi decide l'allenatore chi schierare. Io e Gokhan pensiamo che il gruppo sia importante soprattutto in una squadra come il Napoli che ha da disputare tante partite. Inler dà sempre il massimo e quando Benitez deciderà di farlo giocare, lo dimostrerà. Non bisogna dare la colpa all'allenatore, i giocatori non devono crearsi alibi".

TORINO-NAPOLI - "Non dobbiamo dimenticare che il Torino è una buona squadra, che ha passato il turno in Europa League contro l'Athletic Bilbao. Dobbiamo accettare se a volte nel Napoli le cose non funzionano, adesso però è importante che gli azzurri giochino come sanno fare anche perché si può ancora raggiungere il secondo posto. Benitez è un allenatore intelligente, è esperto ed ha la furbizia che serve nel calcio: sa come gestire la rosa, i giocatori e la società per cui ritengo che sia un ottimo allenatore per il Napoli".

OBIETTIVI - "Ogni squadra deve pensare sempre al massimo obiettivo. Certo è difficile pensare al primo posto per il Napoli, ma sarà importante raggiungere almeno la Champions League. Solo puntando in alto si raggiungono certi obiettivi".

M.Z.




Commenta con Facebook