• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS - Pellè: la decima che non si festeggia. Coutinho incanta, Boateng disastroso

ITALIANS - Pellè: la decima che non si festeggia. Coutinho incanta, Boateng disastroso

Le pagelle dei giocatori italiani all'estero e i top-flop di giornata tra gli ex stranieri della Serie A


Coutinho ©Getty Images
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

02/03/2015 16:00

ITALIANS VOTI PAGELLE ITALIANI ESTERO EX STRANIERI SERIE A / ROMA - Nuovo appuntamento settimanale con la rubrica di Calciomercato.it che si sofferma sulle prestazioni degli Italians, i giocatori italiani all'estero. Non è stato un turno positivo per Graziano Pellè che, nelle poche occasioni in cui viene coinvolto dalla manovra, sciupa le occasioni per mettere fine al suo tabù col gol. Per il resto non si registrano exploit di giornata. Tra gli ex stranieri della Serie A c'è tanta carne al fuoco: Coutinho conferma lo stato di forma eccezionale con un altro pesante gol, questa volta al City. Bene anche Pastore e Sneijder (anche l'olandese a segno). Cavani torna tra i flop, ma è battuto da Kevin-Prince Boateng, reduce da una non certo esaltante prestazione nel derby col Borussia Dortmund.

 

 

MARIO BALOTELLI (Liverpool) - In panchina contro il Manchester City.

FABIO BORINI (Liverpool) - In panchina contro il Manchester City.

GRAZIANO PELLE' (Southampton): 5 - Il WBA passa subito in vantaggio e per la sua squadra la gara si mette in salita. Non riesce a trascinare i compagni su per la scalata. Peccato perché avrebbe anche qualche occasione nitida. Il primo tempo è certamente da dimenticare. In poche parole, è insufficiente. Senza mettere il dito nella piaga, segnaliamo che non segna da 10 partite. Iniziano a essere un po' tante.

VITO MANNONE (Sunderland) - In panchina contro il Manchester United.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - Non convocato.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - In panchina contro il Wolverhampton.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United): s.v. - Solo 6' nella sconfitta contro il Watford.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 6 - Fa girare bene la palla e gli avversari possono fermarlo solo mettendelo a terra con un fallo. Paga qualcosa dal punto di vista fisico, ma è un limite su cui può fare ben poco.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain) - Non convocato.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 6 - Positiva la sua prestazione contro il Monaco. Si fa sempre trovare pronto quando chiamato in causa.

ANDREA RAGGI (Monaco) - Non convocato per il PSG.  

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - In panchina contro il Friburgo.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - In panchina contro lo Schalke 04.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - In panchina contro il Wolfsburg.

FAUSTO ROSSI (Cordoba): 6 - Partita onesta e corretta. Non fa male, ma il suo tecnico lo toglie nella prima parte della ripresa.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar): 5,5 - Mette tanta intensità ma non ha una sola occasione da gol in tutto l'arco della gara.

BRYAN CRISTANTE (Benfica): s.v. - Solo 5' per lui nel 6-0 all'Estoril.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo) - Il campionato riprende il 7 marzo.

SEBASTIAN GIOVINCO (Toronto FC) - La MLS inizia a il 7 marzo.

PABLO DANIEL OSVALDO (Boca Juniors): 6 - E' il primo cambio che si gioca il suo allenatore, inserendo l'ex Inter a 25' dalla fine. Con il Boca in vantaggio cerca di dare una mano a tenere alta la squadra.

 

ITALIANS TOP - I MIGLIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A NEL WEEKEND

PHILIPPE COUTINHO (Liverpool): 8 - Secondo gol consecutivo per lui in campionato. Decide la gara con il Manchester City con un gol fantastico da fuori area. Sta vivendo un momento di forma davvero eccellente.

JAVIER PASTORE (Paris Saint-Germain): 7,5 - Non segna ma è lui che crea le azioni pericolose. Costante in tutto l'arco della gara. Ritrovato.

WESLEY SNEIJDER (Galatasaray): 7,5 - Lui sì, segna. Anche se la rete arriva nei minuti di recupero, giusto a rendere più netto il passivo nei confronti del Kayseri Erciyesspor.

 


ITALIANS FLOP - I PEGGIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A NEL WEEKEND

FEDERICO FERNANDEZ (Swansea): 5,5 - La sua squadra vince ma lui non è apparso propriamente attento, specie in alcuni momenti nevralgici della gara. Nel complesso è efficace, ma manca qualcosa per arrivare alla sufficienza.

EDINSON CAVANI (Paris Saint-Germain): 5 - Questa volta figura tra i Flop. In realtà non è propriamente una novità ma, nell'ultimo periodo, aveva superato la barricata in più occasioni (vedasi la gara di Champions contro il Chelsea). Eppure contro il Monaco ritorna il Cavani inconcludente, che non convince. E anche quando avrebbe un paio di occasioni buone per segnare, le spreca.

KEVIN PRINCE BOATENG (Schalke 04): 4,5 - Subisce la pressione dei centrocampisti del Borussia Dortmund, sbagliando davvero tanti palloni. Spesso e volentieri fuori posizione, viene sostituito al 64'.




Commenta con Facebook