• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica venticinquesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica venticinquesima giornata

L'Ajax sbanca Eindhoven, ma per il titolo ormai sembra tardi. Ancora un passo falso per il Feyenoord


Lasse Schone (Getty Images)
Andrea Corti (@cortionline)

02/03/2015 11:34

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – Nel match che doveva sancire il definitivo trionfo del PSV Eindhoven in un torneo dominato arriva un risultato che, viste le ultime settimane, in pochi si aspettavano: nello scontro al vertice con l’Ajax la squadra di Cocu, forse ancora con la testa all’eliminazione dall’Europa League subita dallo Zenit San Pietroburgo di Villas Boas, stecca clamorosamente e viene sconfitta dai ‘Lancieri’. Vittoria più che meritata quella dei ragazzi di de Boer, che si tolgono lo sfizio di battere la capolista dopo un periodo più che difficile (anche se almeno in parte riscattato dal passaggio del turno in Europa League ai danni del Legia Varsavia): decisive le reti del giovane Kishna (una delle principali rivelazioni del torneo olandese), di Schone ed El Ghazi, che vanificano il momentaneo pareggio dei padroni di casa firmato da de Jong. Per l’Ajax una bella soddisfazione che però difficilmente avrà valore nella corsa al titolo: i punti di svantaggio dal PSV sono ben 11, e a nove giornate dalla fine ci vorrebbe davvero un miracolo.

TERZO POSTO – Ben più equilibrata la lotta per il terzo posto, che vale l’unico accesso diretto alla prossima Europa League: il Feyenoord, dopo la sconfitta con la Roma (che potrebbe portare anche gravi conseguenze disciplinari vista l’indagine aperta dall’Uefa per il comportamento del pubblico allo stadio ‘de Kuip’ giovedì sera) non va oltre il pareggio a reti bianche sul campo dell’Utrecht. Ne approfitta l’AZ Alkmaar, che batte il Willem II e stacca i diretti concorrenti. Il Vitesse ha invece la meglio sul PEC Zwolle e lo supera in classifica: per i biancoblu sembrano lontanissimi i sogni di inizio stagione, quando sembravano poter ambire a lottare per le primissime posizioni. Pesante la sconfitta dell’Heerenveen, che a Rotterdam esce dal campo dell’Excelsior con un pesante 3-0 sul groppone.

OCCASIONE SPRECATA – In coda i rimpianti sono tutti del Go Ahead Eagles, che perde con il Dordrecht ultimo in classifica sprecando l’occasione di approfittare della sconfitta dell’Heracles con il Cambuur. Decisamente migliore, infine, è il fine settimana del Breda, che ottiene un prezioso punto in trasferta con il Twente.

 

RISULTATI

Dordrecht-G.A. Eagles 2-1: 36' Plet (G), 44' Fortes (D), 90'+1 Klaiber (D)

Vitesse-Zwolle 2-1: 4' Saymak (Z), 34' Traoré (V), 64' Pröpper (V);

Alkmaar-Willem II 2-0: 41' Berghuis, 90'+2 dos Santos;

Twente-Breda 1-1: 5' Castaignos (T), 88' Falkenburg (B);

Cambuur-Heracles 1-0: 19' van de Streek;

Excelsior-Heerenveen 3-0: 5' Bruins, 50' van Weert, 90'+2 Vermeulen;

Groningen-Den Haag 1-1: 53' Chery (G), 90'+ 5 Hootkoop (D);

Utrecht-Feyenoord 0-0;

PSV-Ajax 1-3: 29' Kishna (A), 77' L. de Jong (P), 83' Schöne (A), 90'+1 El Ghazi (A).

CLASSIFICA

PSV 64 punti, Ajax 53, Alkmaar 47, Feyenoord 45, Vitesse 40, Zwolle 39, Heerenveen 38, Twente 35, Cambuur 33, Willem II 31, Groningen 31, Utrecht 29, Excelsior 29, Den Haag 28, G.A. Eagles 23, Heracles 21, Breda 19, Dordrecht 15.

NB: Primo posto: qualificazione in Champions League

Secondo posto: qualificazione per i play-off Champions League

Terzo posto: qualificazione in Europa League

Dal quarto al settimo posto: play off

Penultimo e terzultimo posto: play out retrocessione

Ultimo posto: retrocessione




Commenta con Facebook