• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI REAL MADRID-VILLARREAL

PAGELLE E TABELLINO DI REAL MADRID-VILLARREAL

Ronaldo sopra le righe come al solito, Benzema impalpabile; Mario super, Asenjo praticamente insuperabile


Bale e Ronaldo (Getty Images)
Valerio Sesti

01/03/2015 22:56

Ecco le pagelle di REAL MADRID-VILLARREAL:


REAL MADRID


Casillas 7 - Salva dopo pochi minuti su Gerard respingendo con i piedi, incolpevole sul gol di Gerard, miracoloso a pochi minuti dalla fine sul colpo di testa di Vietto.

Carvajal 6,5 - Respinge con la testa sulla linea una conclusione a botta sicura degli avversari dopo la respinta di Casillas: intervento che vale un gol; molto attento in difesa, intraprendente sull'out di destra con la sua spinta offensiva.

Varane 6 - Il ragazzo francese offre una prestazione abbastanza attenta lasciando le briciole a Gerard e Dos Santos. Propositivo in fase di impostazione. Un suo buco ad un quarto d'ora dalla fine, però, sarebbe potuta costare caro alla sua squadra: Vietto scivola in area ed il Real si salva.

Pepe 6,5 - Sembra rinato con Ancelotti: ha acquisito sicurezza, conduce partite senza sbavature e guida la difesa con personalità. Imperioso sui palloni alti.

Marcelo 6,5 - Spinge come sempre sulla fascia sinistra non riuscendo però ad essere sempre preciso come spesso gli capita nel primo tempo; seconda frazione con moltà più qualità nei pressi della difesa ospite.

Lucas Silva 6,5 - Prestazione di grande abnegazione, grinta e qualità; centrocampista che sa fare tutto e vista la giovane età il futuro sarà certamente suo. Esce per far posto ad un attaccante sul punteggio di 1-1. Dal 72' Jesè 6 - Prova a dare la scossa ai suoi non riuscendoci pienamente. Ha un'ottima occasione su un'uscita sbagliata di Asenjo, ma non punisce il Villareal

Kroos 5,5 - Non è preciso come in altre occasioni, da lui passano tutti i palloni ed il tedesco tenta di disegnare calcio senza però esprimere le enormi qualità che conosciamo.

Isco 5,5 - Con le assenze di Modric e James Rodriguez nelle ultime uscite è diventato fondamentale nel centrocampo a tre di Ancelotti; dà equilibrio alla squadra, ma non riesce a trovare mai la giocata decisiva. Dal 78' Ilarramendi s.v.

Bale 6,5 - Ad inizio partita il più reattivo dei tre davanti, prova qualche spunto, colpisce una traversa con un cross (sbagliato); nella secondo frazione sempre pimpante ed al centro della manovra offensiva.

Ronaldo 7 - Sicuramente non sta vivendo il suo momento di forma migliore; quando accelera, però, è devastante come siamo soliti vederlo; nella prima frazione non è quasi mai pericoloso; subito pericoloso in avvio ripresa, sblocca il match procurandosi e segnando il rigore dell'1-0; solo un grande Asenjo gli nega il secondo gol più volte. Sempre devastante.

Benzema 4,5 - Il peggiore. Primo tempo mai servito adeguatamente dai compagni; nel secondo ancora di più fuori dal gioco dei padroni di casa. A tratti sembra addirittura disinteressato. Assente ingiustificato. Dall'81' Hernandez s.v.

All. Carlo Ancelotti 5,5 - Il suo Real non è brillante, ma lento e prevedibile; ripresa migliore della prima frazione, ma non da Real. Squadra poco concreta, non come siamo abituata a vederla.


VILLARREAL

Asenjo 7 - Sicuro in un paio di interventi in avvio ed in qualche uscita, per il resto primo tempo di ordinaria amministrazione; nella ripresa è subito chiamato in causa da Ronaldo e risponde presente; incolpevole sul rigore di Ronaldo, salva i suoi con almeno tre interventi fondamentali. Un'uscita scellerata all'85' rischia di macchiare una grande prova.

Dorado 6,5 - Partita convincente e senza errori per frenare i "marziani" del Real; Benzema annullato e prestazione più che convincente.

Mario 7 - Il capitano di questa sera del Villareal non sa solo difendere, ma propone una buona spinta sulla fascia, tenendo in apprensione Marcelo. E' tra i migliori dei suoi e con queste prestazioni la maglia della "Roja" sembra quasi scontata.

Bailly 5 - Il difensore ivoriano classe '94 non sbaglia praticamente nulla essendo padrone dei palloni alti fino all'episodio che cambia il match: trattenuta ingenua su Ronaldo e rigore per il Real. Errore grave che macchia un'ottima prestazione fino a quel momento. Soffre tremendamente il fuoriclasse portoghese nel secondo tempo.

Jaume Costa 6 - Prestazione sufficiente e senza errori, qualche buon affondo in fase di attacco.

Campbell 6,5 - Il talento costaricano, in prestito dall'Arsenal, sull'out di destro è sempre pericoloso quando punta l'uomo, mostrando un ottimo stato di forma e facendo qualche buona giocata per i compagni. Corre come un forsennato fin dai primi minuti.

Sergio Marcos 5,5 - Partita opaca in mezzo al campo, non sembra a suo agio nè quando deve difendere, nè quando deve attaccare. Prestazione non pienamente sufficiente. Dal 68' J. Dos Santos 6 - Offre il suo apporto alla squadra come gli chiede Marcelino.

Pina 5,5 - In fase di contenimento è importante, in impostazione non si vede mai ed è confusionario.  Dal 61' Trigueros 6 - Entra a mezz'ora dalla fine e dà il suo contributo a centrocampo.

Moi Gomez 6,5 - Ha un'occasione clamorosa dopo pochi minuti, ma il salvataggio di Carvajal gli nega la gioia del gol; per il resto offre sostanza in mezzo al campo con qualche buon inserimento in area avversaria.

G. Dos Santos 5,5 - Si accende a sprazzi, ma offre una prestazione di sacrificio, pronto a ripiegare e a dare un aiuto ai centrocampisti. Poca qualità negli ultimi metri. Dal 62' Vietto 6,5 - Entra e dopo due minuti contribuisce al gol di Gerard; tiene in ansia la difesa madrilena con la sua rapidità. Solo una grande parata di Casillas gli nega la gioia del gol a poco dal termine. Attaccante classe 1993, dal presente fantastico e dal futuro ancora migliore.

Gerard 6,5 - Ad inizio gara ha l'occasione per sbloccare il match, ma Casillas gli chiude la porta; per il resto della gara è ingabbiato in mezzo a Pepe e Varane semza avere veri palloni giocabili. Beneficia dell'ingresso di Vietto e trova un bel gol del pareggio.

All. Marcelino 6,5 - Il suo Villarreal è messo bene in campo, corto ed aggressivo, proponendo un buon calcio con ripartenze ficcanti ed imprevedibili.

Arbitro: Gonzalez Gonzalez 6,5 - Direzione molto tranquilla e lineare; la partita è corretta e non offre episodi da moviola. Sacrosanto il rigore che assegna al Real. Lascia correre (probabilmente giustamente) su un altro intervento di Bailly questa volta su Hernandez. Distribuzione dei cartellini gialli corretta.


TABELLINO

REAL MADRID-VILLARREAL 1-1

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Varane, Pepe, Marcelo; Lucas Silva (dal 72' Jesè), Kroos, Isco (dal 78' Ilarramendi); Bale, Ronaldo, Benzema. All: Ancelotti.

Villarreal (4-4-2): Asenjo; Dorado, Mario, Bailly, Jaume Costa; Campbell, Sergio Marcos (dal 68' J. Dos Santos), Pina (dal 61' Trigueros), Moi Gomez; G. Dos Santos (dal 62' Vietto), Gerard. All: Marcelino.

Arbitro: Gonzalez Gonzalez.

Marcatori: 52' rig. Ronaldo (R), 64' Gerard (V).

Ammoniti: 37' Moi Gomez (V), 51' Bailly (V), 69' Jaume Costa (V), 76' Carvajal (R), 87' Trigueros (V), 89' Pepe (R).

Espulsi: -




Commenta con Facebook