• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Serie A, ESCLUSIVO Berti: "Parma? Qualcuno merita la galera. Sorteggio Europa League abbordabile"

Serie A, ESCLUSIVO Berti: "Parma? Qualcuno merita la galera. Sorteggio Europa League abbordabile"

L'ex laterale della Nazionale parla in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it


Nicola Berti (Getty Images)
ESCLUSIVO
Gabriele Menegatti

28/02/2015 16:19

EUROPA LEAGUE ESCLUSIVO BERTI INTER FIORENTINA PARMA / ROMA - Esauriti gli impegni di coppa e scoperto il tabellone degli ottavi di finale dell'Europa League, da stasera è di nuovo serie A. 
"Un sorteggio tutto sommato positivo, peccato per il derby fratricida", il commento in esclusiva a Calciomercato.it di Nicola Berti all'indomani del risultato dell'urna di Nyon. L'ex centrocampista anni '80 e '90 ha anche parlato di campionato: domani grande sfida tra Inter e Fiorentina, le squadre più importanti della sua carriera. Infine,  Berti si è voluto soffermare sui gravi problemi economici che affliggono il Parma, club dove è calcisticamente cresciuto, non risparmiando critiche pesanti ai responsabili dell'attuale situazione.

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE - "In linea di massima non ci possiamo lamentare, perchè nella fase finale le avversarie sono tutte buone, prima o poi le incontri. La peggiore gara certamente è Fiorentina-Roma, un peccato. L'Inter dovrà fare attenzione al Wolfsburg perchè è una squadra forte e molto molto ricca, ha anche battuto il Bayern Monaco. Stesso discorso - ha proseguito Berti a Calciomercato.it - per il Torino: lo Zenit è un altro club facoltoso dove militano giocatori di qualità. La Dinamo Mosca è alla portata del Napoli, non correrà rischi. Ribadisco, sorteggio positivo".

INTER-FIORENTINA - "Due squadre in grande forma che hanno ritrovato la condizione al momento giusto, sia in campionato che in coppa. C'è equilibrio tra le formazioni ed è difficile fare pronostici, sicuramente mi aspetto una partita spettacolare. Inter e Fiorentina credo che lotteranno fino alla fine per il terzo posto".

SITUAZIONE PARMA - "Ho giocato lì, sono nato lì. È un disastro, questa storia mi amareggia molto. Dovrebbero mettere in galera quelli che hanno combinato questi guai, non so bene se la responsabilità è della vecchia gestione, o degli attuali dirigenti, fatto sta - conclude Berti a Calciomercato.it - che manca dignità e rispetto. Vergogna!”




Commenta con Facebook