• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Parma, Lucarelli: "Nessuna tutela dalle istituzioni. Altre squadre disposte a non giocare"

Parma, Lucarelli: "Nessuna tutela dalle istituzioni. Altre squadre disposte a non giocare"

Il capitano ducale parla in conferenza stampa assieme a Donadoni


Alessandro Lucarelli (Getty Images)

28/02/2015 12:51

PARMA LUCARELLI CRISI DONADONI / PARMA - In conferenza stampa, accanto a mister Donadoni, c'è il capitano del Parma, Alessandro Lucarelli, che torna così sulle vicende drammatiche di questi giorni: "Avevamo chiesto tutela da parte delle istituzioni e invece nessuno, tranne associazioni calciatori e allenatori, si è interessato. La decisione di non scendere in campo è dovuta proprio a questo. Ci sono anche altre squadre che sarebbero disposte a non giocare. La nostra è una battaglia per tutto il movimento. Per il momento non ci sono le condizioni per svolgere il nostro lavoro al meglio, anche se ci proviamo. Ci auguriamo che ci sia interesse di dare continuità al Parma anche dopo questa stagione. Manenti? Nessuna novità. Non è lui il colpevole ma ci aspettavamo azioni concrete".

J.T.

 




Commenta con Facebook