• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Parma, Manenti contestato. Il presidente: "Perchè non polemizzano con chi c'era prima di me?"

Parma, Manenti contestato. Il presidente: "Perchè non polemizzano con chi c'era prima di me?"

All'uscita dall'incontro con il sindaco Pizzarotti, necessario l'intervento della Polizia


Gianpietro Manenti (Getty Images)

27/02/2015 19:08

PARMA MANENTI CONTESTATO PIZZAROTTI / PARMA - Dura contestazione di un gruppo di tifosi del Parma nei confronti del presidente Giampietro Manenti: all'uscita dall'incontro con il sindaco Pizzarotti, alcuni sostenitori ducali hanno inveito contro il patron ducale che è stato costretto a salire su una volonta della polizia. 

Il presidente nel mezzo della contestazione ha cercato di chiarire la sua posizione ironizzando anche sulla situazione: "La gente mi contesta, non capisco perché non hanno contestato chi c'era prima visto che i soldi mancano a causa della precedente gestione. La riunione con il sindaco? Non è andata bene, servono tanti soldi - le parole di Manenti riportate da 'Gazzetta.it' - Pensate che mi hanno chiamato anche Morata e Tevez. Sono arrabbiati perché loro segnano e non ne parla nessuno".

B.D.S.




Commenta con Facebook