• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Sorteggio Europa League, ESCLUSIVO Calcagno: "Sfide complicate, Napoli più fortunato"

Sorteggio Europa League, ESCLUSIVO Calcagno: "Sfide complicate, Napoli più fortunato"

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva il volto di 'Mediaset' Mikaela Calcagno


Europa League ©Getty Images
ESCLUSIVO
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

27/02/2015 13:40

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE ESCLUSIVO MIKAELA CALCAGNO ZENIT-TORINO WOLFSBURG-INTER NAPOLI-DINAMO MOSCA FIORENTINA-ROMA / ROMA - Il sorteggio degli ottavi di finale di Europa League è appena terminato, ma già è il momento dei primi bilanci dopo gli accoppiamenti che hanno visto protagoniste le cinque squadre ancora nella competizione. Il Torino ha pescato lo Zenit di San Pietroburgo, l'Inter il Wolfsburg, Fiorentina e Roma saranno protagoniste in un derby tutto italiano, mentre al Napoli sulla carta è andata meglio con la Dinamo Mosca. Per fare il punto sul sorteggio e sulle chance di passare il turno delle squadre italiane Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva la giornalista di 'Mediaset' Mikaela Calcagno.

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE - "Sicuramente non è stato un sorteggio fortunato per le squadre italiane. L'Inter troverà di fronte il Wolfsburg che sta facendo ottime cose in questa stagione anche in campionato, la stessa cosa vale per lo Zenit che sarà avversario del Torino. Conterà molto anche il momento in cui si giocheranno le sfide e la capacità delle squadre di saper gestire una gara di 180 minuti. Il Torino ha fatto un'impresa contro l'Athletic ed è chiamato a ripetersi subito contro lo Zenit".

DERBY ITALIANO: FIORENTINA-ROMA - "Speravamo che tutte le squadre italiane trovassero un'avversaria straniera, ma il rischio di un derby c'era. Sarà senza dubbio la partita di Montella che nella Roma è stato sia da giocatore sia da allenatore. La Fiorentina poi anche nella passata edizione aveva giocato un derby italiano contro la Juventus. Da questo punto di vista è un po' sfortunata".

NAPOLI-DINAMO MOSCA - "Sicuramente per quanto riguarda i sorteggi delle squadre italiane il Napoli è stato il più fortunato. Anche se ogni partita può rappresentare alcune insidie. Come ho già detto conterà sicuramente il momento di forma delle squadre. Ad esempio il Napoli è stato eliminato dall'Athletic Bilbao nei preliminari di Champions League in estate, se la partita si fosse rigiocata in questo momento probabilmente non ci sarebbe stata storia. Diversi fattori sono determinanti per il passaggio del turno".




Commenta con Facebook