• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Feyenoord-Roma, Garcia: "Testa alla Juventus. Con gli oggetti tirati potevamo aprire un negozio"

Feyenoord-Roma, Garcia: "Testa alla Juventus. Con gli oggetti tirati potevamo aprire un negozio"

Il tecnico dei giallorossi ha parlato al termine della sfida contro gli olandesi


Rudi Garcia (Getty Images)
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

26/02/2015 23:42

 

RUDI GARCIA POST GARA FEYENOORD-ROMA/ ROTTERDAM (Olanda) - Torna alla vittoria la Roma di Rudi Garcia. Il tecnico dei giallorossi ha parlato dopo il successo contro il Feyenoord nel ritorno dei sedicesimi di Europa League: "C'è da concentrarsi sul campionato - esordisce il francese ai microfoni di 'Mediaset' -, giochiamo contro la Juventus. Del match di stasera sono soddisfatto della nostra prova anche se avremmo potuto segnare un po' prima".

RITORNO AL SUCCESSO - "Era difficile vincere qui, lo abbiamo fatto ritrovando il gioco. I ragazzi hanno dato tutto: oggi c'era tanta voglia da parte di tutti. Siamo stati bravi a segnare subito dopo il loro pareggio. Non vincendo da tanto è normale, che dopo il gol la squadra sia andata un po' indietro".

MATCH SOSPESO - "Dalle tribune è piovuto di tutto, avremmo potuto aprirci un negozio per gli oggetti lanciati".

CORSA SCUDETTO - "Non è il momento per parlare di scudetto, dobbiamo provare a vincere contro una squadra forte come la Juventus".




Commenta con Facebook