• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ATHLETIC BILBAO-TORINO

PAGELLE E TABELLINO DI ATHLETIC BILBAO-TORINO

Un buon Muniain non può far nulla contro un grande Darmian. Male Gurpegi, ancora decisivo Maxi Lopez


Darmian festeggia il gol vittoria
Marco Di Nardo

26/02/2015 23:01

ECCO LE PAGELLE DI ATHLETIC BILBAO-TORINO: 

 

ATHLETIC BILBAO

Iago Herrerín 5,5 – Incolpevole sui tre gol. Impreciso sia nelle uscite basse che nei disimpegni. Effettua una grande uscita al 50’ su Maxi Lopez.

Iraola 6,5 – Segna il gol del momentaneo pareggio su un lancio preciso di Beñat.  Si propone in avanti con costanza.

Etxeita 5,5 – Soffre molto il movimento senza palla degli attaccanti del Torino. Bene in fase di impostazione.

Gurpegi 5 –  Soffre molto la velocità degli attaccanti del Torino. Commette fallo da rigore su Vives al 16’ in maniera ingenua. Dal 42’ Williams 6 – Rispetto al suo compagno di squadra scende in campo con maggiore concentrazione. Con la sua velocità mette in crisi la difesa del Torino e sfiora il gol ad inizio secondo tempo.

Laporte 6 – Nonostante la giovane età commette meno errori in fase difensiva rispetto ai suoi compagni di squadra.

De Marcos 6,5 – Attacca alle spalle di Maksimovic ritrovandosi a tu per tu con Padelli e segna il gol del 2 a 2 grazie ad un assist di Muniain.

Beñat 6 – Cerca la via del gol in più di un’occasione ma Padelli si impone. Serve un grande assist per Iraola che segna il gol del momentaneo pareggio.  Dal 70’ Susaeta 5,5– Rispetto al suo compagno non incide sulla gara.

San José 6 – Si rende particolarmente pericoloso di testa. Sbaglia qualche appoggio ma riesce comunque quasi sempre a recuperare.

Mikel Rico 6 – Fa tutto ciò che è nelle sue possibilità per dare qualità e quantità al centrocampo. Dal 79’ Unai López – S.V.

Muniain 6,5 – Cerca senza soluzioni di continuità la rete. Serve un assist perfetto a De Marcos per il gol del 2 a 2.

Aduriz 5,5 – Rispetto ai suoi compagni d’attacco pensa più a litigare con i compagni di squadra che a segnare. Quando ci prova, c’è Padelli che gli dice di no.

All. Valverde 5,5 – Gioca con lo stesso modulo del Torino ma alla fine, gli errori difensivi, lo condannano alla sconfitta.

 

TORINO

Padelli 6 – Si oppone con una grande parata ad un tiro dalla distanza di Beñat al 9’. Non può far nulla sul gol di Iraola.

Maksimovic 5,5 – Sbaglia sul gol del due a due facendosi superare alle spalle da De Marcos. Bravo nel gioco aereo.

Glik 7 – E’ ovunque. Chiude in ogni occasione andando a raddoppiare quando c’è bisogno. Bene nel gioco aereo.

Moretti 6,5 – Mette la sua esperienza a disposizione della squadra. Soffre solo la velocità di Iraola e di Williams più del dovuto nel primo tempo e ad inizio secondo tempo.

Darmian 8 – Ottimo il cross nei minuti finali del primo tempo che consente a Maxi Lopez di segnare. Segna un gran gol al volo di destro su assist di El Kaddouri. Bravo anche quando si tratta di ripiegare in difesa.

Vives 7 – Insieme ad El Kaddouri è colui che si occupa di imbastire le manovre offensive del Torino.

Gazzi 6,5 – Bene in fase d’interdizione. Quando può, prova ad inserirsi in area di rigore ma senza grandi risultati.

El Kaddouri 7 – Non tocca tantissimi palloni ma quando lo fa serve nel miglior modo possibile il compagno più vicino. Fornisce un bellissimo assist di sinistro al 67’ che consente a Darmian di segnare il terzo gol per il Torino. Dall’ 84’ Farnerud – S.V.

Molinaro 6 – Dal suo lato ci sono giocatori veloci ma nonostante ciò non rinuncia ad attaccare quando è il Torino ad impostare.

López 7,5 – Segna un gol importante su assist di Darmian. Sfiora il secondo gol personale su assist di El Kaddouri ma Iago Herring para. Dal 72’ Martinez – S.V.

Quagliarella 6,5 – Rispetto al suo compagno di reparto si rende meno pericoloso sotto porta e viene colto spesso in fuorigioco. Se non avesse segnato su rigore stasera, forse non avrebbe raggiunto la sufficienza.

All. Ventura 7,5 – La sua squadra scende in campo con grande determinazione e soprattutto fame agonistica, ottenendo un risultato storico.

Arbitro : Liany Liran 6 – Il direttore di gara israeliano dirige una discreta gara non commettendo errori di valutazione. Usa il cartellino giallo per tenere sotto controllo la gara.

 

TABELLINO

ATHLETIC BILBAO-TORINO 2-3

Athletic Bilbao (5-3-2): Iago Herrerín, Iraola, Etxeita, Gurpegi (42’ Williams), Laporte, De Marcos, Beñat (70’ Susaeta), San José, Mikel Rico (79’ Unai López), Muniain, Aduriz. A disposizione: Iraizoz, Viguera, Balenziaga, Gómez. All. Valverde

Torino (3-5-2): Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Darmian, Vives, Gazzi, El Kaddouri (84’ Farnerud), Molinaro, López (72’ Martinez), Quagliarella. A disposizione: Castellazzi, Silva, Bovo, , Jansson, Amauri. All. Ventura

MARCATORI: 16’ Quagliarella (rig.) (T), 44’ Iraola (A), 47’ Maxi Lopez (T), 61’ De Marcos (A), 67’ Darmian

ARBITRO: Liany Liran (Il)

AMMONITI: 28’ Etxeita (A), 39’ Maxi Lopez (T), 47’ Mikel Rico (A), 48’ Gazzi (T), 53’ Darmian (T), 70’ Aduriz (A), 71’ Glik (T), 76’ Martinez (T)

ESPULSI: -




Commenta con Facebook