• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Trabzonspor, Benitez: "Guai a sottovalutarli. Possiamo fare ancora meglio"

Napoli-Trabzonspor, Benitez: "Guai a sottovalutarli. Possiamo fare ancora meglio"

L'allenatore spagnolo ha incontrato i giornalisti alla vigilia della partita


Rafa Benitez (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

25/02/2015 12:30

NAPOLI TRABZONSPOR CONFERENZA STAMPA BENITEZ / NAPOLI - L'allenatore del Napoli Rafa Benitez ha incontrato i giornalisti nella sala stampa di CastelVolturno alla vigilia della partita di Europa League contro il Trabzonspor per commentare le ultime news Napoli. Calciomercato.it ha seguito in diretta l'evento.

INFORTUNIO POLPACCIO - "Non gioco domani, ma sto bene fisicamente (ride, n.d.r.). Staffetta con Pecchia in panchina in vista del prossimo anno? Per lui andrà sempre meglio qui...".

EUROPA LEAGUE E CAMPIONATO - "Dobbiamo concentrarci sulla partita di Europa League contro il Trabzonspor. Abbiamo un bel vantaggio, ma dobbiamo affrontare la partita con serietà. Solo dopo, penseremo al campionato. Serve concentrazione, non dobbiamo avere né fretta né ansia. In Turchia non era facile giocare con un ambiente caldo anche quando la squadra era sotto, l'abbiamo reso noi facile".

ROSA - "La rosa ha dimostrato di essere forte, ma c'è un margine per fare ancora meglio. La competizione, in questo caso, aiuta. Devo gestire 25 giocatori, domani sarà un'opportunità per tanti giocatori di dimostrare il loro valore. Ci saranno diversi cambiamenti nella formazione titolare".

PORTIERE TITOLARE - "La scelta è al 50 e 50. Tutti e due (Andujar e Rafael, n.d.r.) hanno dimostrato il loro valore. Prima di prendere ogni decisione parlo con loro".

ZAPATA - "La crescita di Duvan è merito del suo lavoro e di quello dello staff, impara dai compagni ogni giorno da quando è arrivato. Come è nata l'idea di acquistarlo? Lo vedemmo più volte, anche in amichevole contro l'Atletico".

COMPATIBILITA' GABBIADINI-CALLEJON - "L'importante è che abbiamo vinto e che tutti siano pronti per la prossima partita. Quel ruolo è quello più dispendioso. Gabbiadini punta centrale? Non credo, abbiamo già Higuain e Zapata".

DIVIETO TRASFERTA PER I TIFOSI IN ROMA-NAPOLI - "E' un problema importante per il calcio italiano. Servono leggi che gesticano tutto".

 

 

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI.




Commenta con Facebook