• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sugoni > L'Editoriale di Sugoni - Jordon Ibe, la nuova speranza del Liverpool

L'Editoriale di Sugoni - Jordon Ibe, la nuova speranza del Liverpool

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di SkySport24


Alessandro Sugoni
Alessandro Sugoni

25/02/2015 10:00

EDITORIALE SUGONI CALCIOMERCATO IBE LIVERPOOL / MILANO - Un po' Sterling, un po' Sturridge, ma già per tutti semplicemente Ibe. Origini nigeriane, 19 anni, una capacità di dribbling e una velocità da far sognare di nuovo 'Anfield'. In una stagione finora grigia, tendente al nero, una passata di colore sulle speranze 'Reds' è riuscito a darla Jordon Ibe, il nome nuovo che Rodgers si è giocato in un momento di difficoltà (tecnica e di risultati) estrema. Lui ha ripagato subito la scommessa fatta dall'allenatore: un derby da protagonista e tante altre buone prove lo hanno promosso praticamente in maniera definitiva tra i titolari. Esterno alto, che può giocare anche basso grazie alla sua grande capacità di corsa, Ibe possiede un cambio di passo in grado di fare la differenza in ogni momento della partita. Sa saltare l'uomo arrivando al cross dal fondo o dribblarlo liberandosi per il tiro. Giocatore di grande imprevedibilità, possiede anche la capacità di leggere tatticamente alla perfezione lo sviluppo del gioco. Ma – nonostante tutti questi lati positivi – la dote di lui che colpisce di più è la grande personalità. Osa e non ha paura ad assumersi rischi che potrebbero sembrare eccessivi anche per uno con più esperienza, figurarsi per un diciannovenne alla sua prima vera stagione di Premier League. La naturalezza in cui si è calato nel gioco di Rodgers stupisce meno, perché già aveva impressionato tutti nelle giovanili e nelle rare occasioni in cui era stato chiamato in causa con la prima squadra nelle due stagioni scorse. Insomma per caratteristiche, per tipologia di gioco e per i numeri che ha, è un complemento perfetto dell'attacco del Liverpool. Si amalgama alla perfezione – oltreché con Sturridge e Sterling – anche con Coutinho, Markovic, Balotelli. Tutti rapidi, dotati di grandi numeri e soprattutto ancora molto giovani. Quel che basta per far capire che il futuro dei 'Reds' – più che rosso – è rosa.

 

La sua scheda

 

JORDON FEMI ASHLEY IBE

Squadra: Liverpool

Età: 19 anni

Ruolo: Ala

Nazionalità: inglese

valutazione: 5 milioni

Dove lo vedrei bene: Roma, Inter, Lazio




Commenta con Facebook