• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica ventiquattresima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica ventiquattresima giornata

Il PSV Eindhoven allunga ancora, il Feyenoord vince il derby di Rotterdam


PSV Eindhoven (Getty Images)
Andrea Corti (@cortionline)

23/02/2015 11:52

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – Nella settimana in cui il calcio olandese è tristemente finito sui giornali di tutta Europa a causa degli scontri che hanno visto coinvolti i tifosi del Feyenoord a Roma, la Eredivisie registra l’ennesimo allungo del PSV Eindhoven in classifica. La squadra di Cocu, sempre più dominatrice incontrastata del torneo, dopo la delusione in Europa League (sconfitta interna con lo Zenit San Pietroburgo nell’andata dei sedicesimi di finale) volta subito pagina battendo agevolmente il Dordrecht ultimo in classifica, orfano del dimissionario tecnico Brandts. Visto l’ennesimo mezzo passo falso dell’Ajax, che non riesce a gestire il gol del vantaggio di Milik e viene raggiunto dal Willem II, i punti di vantaggio adesso sono ben 14, e al ‘Philips Stadion’ è già cominciato il countdown per il ventiduesimo titolo dei ‘Boeren’.

DERBY – Tornando agli episodi di Roma, con i danneggiamenti della ‘Barcaccia’ di Piazza di Spagna da parte degli hooligans del Feyenoord, c’è da segnalare la simpatica presa in giro dei ‘cugini’ dell’Excelsior. In occasione del derby di Rotterdam i tifosi rossoneri hanno infatti scelto di sdrammatizzare, appendendo alla più grande fontana della città (la Hofplein Fontein, dove di solito i tifosi del Feyenoord festeggiano le vittorie dei titoli) uno striscione ironico: “Riuscirete a danneggiare anche questa?”. La battuta non ha certo portato bene all’Excelsior, battuto 3-2 dopo essere andato negli spogliatoi all’intervallo sul doppio vantaggio, ma testimonia la rilevanza che i fatti hanno assunto anche in Olanda. La squadra di Rutten intanto si gode il buon momento, e in attesa di sfruttare al massimo il piccolo vantaggio ottenuto sulla Roma nel match di giovedì mantiene il terzo posto in classifica. Anche l’Az Alkmaar però non molla l’osso, andando a vincere sul campo del Go Ahead Eagles.

IN EXTREMIS – Perde invece preoccupantemente colpi il PEC Zwolle, che esce con una sconfitta rocambolesca dal campo del Den Haag. I biancoazzurri non basta la rimonta nel finale dall’iniziale 2-0, e vengono puniti in pieno recupero dal gol di Kramer.

LE ALTRE – Importante il successo dell’Heerenveen sul Groningen (a segno ancora una volta Thern), ma il vero colpo è del Vitesse che ottiene una vittoria corsara sul Twente. In coda il Breda torna a sperare nella salvezza grazie alla doppietta di Tighadouni che stende il Cambuur, sua ex squadra.

 

RISULTATI

Breda-Cambuur 2-1: 64' e 87' Tighadouini (B), 90'+2 Ogbeche (C);

Den Haag-Zwolle 3-2: 43' Alberg (D), 59' Eduardo (D), 72' Rienstra (Z), 90'+1 Saymak (Z), 90'+3 Kramer (D);

G.A. Eagles-Alkmaar 0-2: 33' Poulsen, 58' Muhren;

Heracles-Utrecht 1-1: 76' Avdic (H), 80' Haller (U);

Heerenveen-Groningen 3-1: 35' Thern (H), 59' aut. Hateboer (H), 50' de Leeuw (G), 90'+2 Veerman (H);

PSV-Dordrecht 3-0: 4' aut. Fortes, 62' de Jong, 70' Bruma;

Twente-Vitesse 1-2: 17' Labyad (V), 82' Corona (T), 90'+2 Kazaishvili (V);

Willem II-Ajax 1-1: 37' Milik (A),  52' Messaoud (W);

Feyenoord-Excelsior 3-2: 7' e 30' van Weert (E), 50' Kazım Kazım (F), 77' Toornstra (F), 79' Immers (F).

CLASSIFICA

PSV 64 punti, Ajax 50, Alkmaar 44, Feyenoord 44, Zwolle 39, Heerenveen 38, Vitesse 37, Twente 34, Willem II 31, Groningen 30, Cambuur 30, Utrecht 28, Den Haag 27, Excelsior 26, G.A. Eagles 23, Heracles 21, Breda 18, Dordrecht 12.




Commenta con Facebook