• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Sabatini: "Doumbia e Ibarbo? Colpa mia. Destro qui era oppresso"

Calciomercato Roma, Sabatini: "Doumbia e Ibarbo? Colpa mia. Destro qui era oppresso"

Il direttore sportivo ha parlato al termine della gara contro il Verona


Sabatini (Calciomercato.it)

22/02/2015 17:49

VERONA ROMA SABATINI / VERONA – Sabatini, ds della Roma, ha commentato il pareggio contro il Verona e parlato in merito ai recenti acquisti: "La squadra non vince perchè alcune cose non vengono più bene come prima. Non ci vengono bene i colpi, bisogna prenderne atto e sperare in meglio. Doumbia? Non ho bocciato i giocatori presi per il loro valore intrinseco, è una mia responsabilità nel non aver riflettuto sulle condizioni di Doumbia e Ibarbo. Se poi sarò un errore mortifero ne discuteremo a fine stagione. Con la Juventus già match scudetto? Può essere, lo dice la classifica. - le parole di Sabatini a 'Sky' - Adesso pensiamo al secondo posto e a conquistare la qualificazione a Rotterdam in Europa League. Più fatti e meno parole. Destro? Qui era oppresso da tante cose. La piazza di Roma non è facile".

A 'Mediaset' il ds ha aggiunto: "Garcia non sarà assolutamente messo in discussione, come i nostri giocatori. Il momento è delicato ma ci fidiamo di tecnico e squadra".

M.F.




Commenta con Facebook