• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Hellas Verona > Verona-Roma, Mandorlini: "Punto prezioso. Non mi sento a rischio esonero"

Verona-Roma, Mandorlini: "Punto prezioso. Non mi sento a rischio esonero"

Il tecnico ha commentato il pareggio casalingo


Andrea Mandorlini (Getty Images)

22/02/2015 17:41

VERONA ROMA MANDORLINI / VERONA – Mandorlini ha commentato il pareggio contro la Roma: "Ogni partita ha la sua storia. A Genova abbiamo fatto degli errori ma nel complesso la nostra è stata buona gara. Oggi era una partita delicata, molto combattuta, dove entrambe le formazioni arrivavano da un periodo delicato. Loro non sono velocissimi in questo momento, quello di oggi è un punto prezioso soprattutto per noi. E' normale sentirsi in discussione quando non arrivano punti, finora abbiamo fatto un percorso importante. Contava la partita oggi: non so cosa sarebe successo in caso di sconfitta – le parole del tecnico a 'Sky' - Jankovic e Gomez ci sono mancati molto, ma ne sono mancati anche altri. In partite importanti è normale affidarsi a certi giocatori che conosco bene da tanti anni. Io in discussione? Dovevo essere concentrato solo sulla partita, i rumors ci sono sempre nelle ultime 5-6 posizioni, anche Inzaghi è in discussione. Ho vissuto un po' male questa situazione, pur giocando bene non riuscivamo a fare risultati: in questo modo viene a mancare la sicurezza nei ragazzi. Io però ho grande fiducia nei ragazzi. Esonero? Non credo di rischiare, poi non lo so se oggi perdendo sarei stato mandato via. Ho un buon rapporto con presidente e società, mi auguro che si vada avanti insieme".

M.F.




Commenta con Facebook