• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS - Balo decisivo per il Liverpool in Europa League

ITALIANS - Balo decisivo per il Liverpool in Europa League

Le pagelle dei giocatori italiani all'estero, scesi in campo nel turno di coppe europee


Balotelli (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

20/02/2015 19:16

ITALIANS VOTI PAGELLE ITALIANI CHAMPIONS LEAGUE / ROMA - La rubrica di Calciomercato.it torna con il suo appuntamento di inizio weekend che oggi, oltre che a introdurre la prossima giornata di campionato, si sofferma - per quanto possibile - sulle prestazioni degli Italians nelle coppe europee. Segnaliamo subito la rete di Mario Balotelli, su rigore: entrato nel secondo tempo, l'ex Milan e Inter ha avuto un ottimo impatto sulla gara trasformando il tiro dal dischetto. Positivo anche Criscito con lo Zenit, mentre leggermente sotto alla sufficienza il voto per Sirigu. Tra gli stranieri ex Serie A premiamo Cavani, anche in virtù del gol segnato al Chelsea, mentre Juan Cuadrado non si è inserito positivamente nella gara.

 

 

MARIO BALOTELLI (Liverpool): 7 - Due reti nel giro di una settimana, insomma seppur con cauto ottimismo si può dire che il cielo sopra Balotelli si sia rasserenato. In Europa League, pur essendo entrato nuovamente dalla panchina, è stato proprio l'attaccante italiano a realizzare il rigore che vale la vittoria nell'andata contro il Besiktas.

FABIO BORINI (Liverpool) - In panchina in Europa League contro il Besiktas.

GRAZIANO PELLE' (Southampton) - Domenica turno delicato contro il Liverpool. Sarà quasi certamente titolare.

VITO MANNONE (Sunderland) - Non è titolare, non sarà schierato titolare contro il WBA.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - Difficilmente in campo contro il West Bromwich.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - Turno esterno per la sua squadra contro l'Huddersfield.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United) - Non è titolare ma ha comunque sempre spazio, per lo meno a gara in corso. Il suo Leeds sarà in campo domani contro il Middlesbrough.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 6 - Pressa con intensità e si spende soprattutto in termini difensivi. Sufficiente la sua prestazione.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain) - Non convocato per il Chelsea.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 5,5 - Non ha grosse responsabilità sul gol segnato dal Chelsea. Complessivamente non ha granché da fare.

ANDREA RAGGI (Monaco) - In campo questa sera contro il Nizza.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - E' stato poco utilizzato in questo periodo. Domani c'è l'Augsburg. Da capire se possa rientrare tra le possibili scelte del suo tecnico per la gara imminente.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - In campo contro lo Stoccarda questa sera, potrebbe esserci anche spazio per lui visto il vicino incontro in Champions.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - Al momento parte dietro nelle gerarchie. Contro lo Schalke si profila un'altra panchina.

FAUSTO ROSSI (Cordoba) - La sua squadra sarà in campo col Valencia. Assente lo scorso turno, dovrebbe ritrovare spazio.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar) - Dopo la sconfitta della scorsa settimana, la sua squadra cerca il riscatto sul difficile campo del Villarreal.

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - Non impegnato in gare ufficiali, il suo Benfica giocherà in trasferta contro il Moreirense. Difficile vederlo in campionato.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo): 6,5 - Preziosa vittoria conseguita dal suo Zenit in casa del PSV. Considerando che il campionato è in pausa, lo Zenit si è dimostrato all'altezza dell'impegno e nonostante le difficoltà in trasferta è riuscito a mettere da parte un bel vantaggio in vista della qualificazione. Positiva la prova di tutta la squadra, Criscito compreso.

SEBASTIAN GIOVINCO (Toronto FC): 5,5 - Esordio con la nuova maglia in amichevole contro gli Oklahoma City Energy. Prima gara non certo da ricordare.


ITALIANS TOP - IL MIGLIOR EX STRANIERO DELLA SERIE A NEL TURNO INFRASETTIMANALE


EDINSON CAVANI (Paris Saint-Germain): 8 - Impegnato, reattivo, pericoloso. Finalmente contro il Chelsea abbiamo visto il Cavani che avevamo lasciato ai tempi del Napoli e che forse in Francia non ha ancora saputo replicare. Contro il Chelsea, oltre a realizzare un gol importante per tenere in gioco la qualificazione, ha saputo spendersi in lungo e in largo. E si sa, la fortuna aiuta gli audaci.

 

ITALIANS FLOP - IL PEGGIOR EX STRANIERO DELLA SERIE A NEL TURNO INFRASETTIMANALE

JUAN CUADRADO (Chelsea): 5 - E' arrivato da poco e dunque ci vuole un minimo di adattamento. E' chiaro che l'impatto avuto sulla gara nel corso dell'ultimo turno di Champions è stato minimo. Ci si aspetta una pronta risposta in Premier League.




Commenta con Facebook