• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, ventiquattresima giornata: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, ventiquattresima giornata: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Fredy Guarin (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

20/02/2015 15:10

FANTACALCIO SERIE A VENTIQUATTRESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - La settimana dedicata alle coppe europee va in archivio per lasciar spazio alla Serie A. La 24esima giornata sarà aperta questa sera da Juventus-Atalanta. Domani alle 20.45 il derby tra Sampdoria e Genoa. Domenica cinque gare alle 15: Empoli-Chievo, Lazio-Palermo, Milan-Cesena, Parma-Udinese e Verona-Roma. Fiorentina-Torino alle 20.45. Lunedì doppio impegno: alle 19 Napoli-Sassuolo e alle 21 Cagliari-Inter.

Ecco i consigli di Calciomercato.it per il Fantacalcio di questa giornata, partita per partita.

 


JUVENTUS-ATALANTA venerdì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Marchisio e Tevez, garanzie assolute per Allegri. Zappacosta, unico a salvarsi nella disfatta con l'Inter.
CHI EVITARE: De Ceglie potrebbe andare in difficoltà. Momento no per Bellini.
CHI PUO' STUPIRE: Pereyra ha una grande chance. Denis: riuscirà a pungere?


SAMPDORIA-GENOA sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Soriano ed Eder, punti fermi di Mihajlovic. Perotti e Niang: imprendibili.
CHI EVITARE: Palombo, partita complicata. Stesso discorso per Rincon.
CHI PUO' STUPIRE: a Verona Eto'o ha fatto vedere buone cose. Iago vuole tornare al gol.


EMPOLI-CHIEVO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Valdifiori e Maccarone, pedine insostituibili per Sarri. Izco e Meggiorini, momento d'oro.
CHI EVITARE: Hysaj è probabilmente l'anello debole della retroguardia. Gamberini come terzino rende poco.
CHI PUO' STUPIRE: Tonelli, voti da modificatore e 'zuccata' vincente dietro l'angolo. Hetemaj: stantuffo di qualità.


LAZIO-PALERMO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Candreva e Mauri, frecce biancocelesti. Vazquez e Dybala: piacere per gli occhi.
CHI EVITARE: Mauricio può andare in difficoltà contro gli avanti rosanero. Andelkovic e Terzi: lasciateli a riposo.
CHI PUO' STUPIRE: a Klose basta poco per lasciare il segno. Lazaar: spina nel fianco per la difesa laziale.


MILAN-CESENA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Bonaventura e Destro, Inzaghi punta su di loro. Brienza e Defrel: imprendibili contro la Juventus. 
CHI EVITARE: Montolivo, stagione negativa. Leali: pomeriggio complicato.
CHI PUO' STUPIRE: Menez può accendere la luce in qualsiasi momento. Renzetti potrebbe stravincere il duello con Bonera.


PARMA-UDINESE domenica ore 15 

PARTITA RINVIATA.


VERONA-ROMA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Toni ed Hallfredsson, gli ultimi a mollare. Gervinho e Ljajic: i pericoli arriveranno da loro.
CHI EVITARE: Benussi, partita complicata. Astori può andare in difficoltà con Toni. 
CHI PUO' STUPIRE: Juanito Gomez, fedelissimo di Mandorlini. Nainggolan, guerriero giallorosso.


FIORENTINA-TORINO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Diamanti e Babacar, tocca a loro. Bruno Peres e Quagliarella, ottimo momento.
CHI EVITARE: Aquilani, 'sfiduciato' da Montella. Padelli non offre garanzie.
CHI PUO' STUPIRE: Salah, ha già mostrato grande intesa con Babacar. Martinez: sempre pericoloso.


NAPOLI-SASSUOLO lunedì ore 19

CHI SCHIERARE: de Guzman e Zapata, pericoli costanti. Berardi e Zaza, top player per Di Francesco.
CHI EVITARE: momentaccio per Rafael e Cannavaro.
CHI PUO' STUPIRE: Gabbiadini ha dimostrato di essere letale anche con pochi minuti a disposizione. Occhio a Floro Flores.


CAGLIARI-INTER lunedì ore 21

CHI SCHIERARE: Donsah e Cossu, fosforo e fantasia. Guarin e Shaqiri stato di forma eccezionale.
CHI EVITARE: Capuano, forma da rivedere. Ranocchia: l'amnesia è dietro l'angolo.
CHI PUO' STUPIRE: Sau ha già fatto male ai nerazzurri in passato. Icardi torna dalla squalifica: gol in vista?

 




Commenta con Facebook