• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Parma, UFFICIALE: rinviata la gara con l'Udinese. Pizzarotti: "Non ci sono garanzie, il vaso è colm

Parma, UFFICIALE: rinviata la gara con l'Udinese. Pizzarotti: "Non ci sono garanzie, il vaso è colmo"

Presenti Manenti, Pizzarotti, Marani, Donadoni, FIGC, AIC e i tifosi


Giampietro Manenti (Getty Images)

20/02/2015 18:00

PARMA INCONTRO COLLECCHIO MANENTI SINDACO / COLLECCHIO - Aggiornamento ore 18.00 - Adesso è ufficiale, Parma-Udinese non si disputerà domenica. Lo ha annunciato la Figc in una nota: "Rinviata la partita Parma-Udinese in programma domenica 22 febbraio allo stadio “Tardini”. Lo ha deciso oggi il presidente della Figc Carlo Tavecchio dopo 'aver preso atto del provvedimento, con cui il Prefetto di Parma ha disposto che la gara Parma- Udinese del Campionato di Serie A 2014/2015 programmata per il giorno 22 febbraio 2015 possa  svolgersi esclusivamente a porte chiuse; sentita l’Associazione Italiana Calciatori e l’Associazione Italiana Allenatori di Calcio che hanno espresso il disagio dei calciatori e degli  allenatori di entrambe le squadre a giocare a porte chiuse; sentito il Sindaco della Città di Parma e d’intesa con il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A'. La gara Parma-Udinese è stata rinviata ad altra data che verrà fissata dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A.  

ore 16.33 - Manca solo l'annuncio ufficiale della Prefettura, ma Parma-Udinese non si giocherà. Lo riferisce 'Sky', che spiega che la partita, vista la mancanza delle condizioni di sicurezza, sarà rinviata a data da destinarsi.

ore 15.20 - Il Prefetto, riporta 'Sky', starebbe ancora valutando l'esistenza delle condizioni di sicurezza per il regolare svolgimento della partita Parma-Udinese e tra oggi e domani mattina deciderà se rinviare a data da destinarsi l'incontro. 

ore 15:00 - Intanto il sito ufficiale dell'Udinese ha tolto dalla home page l'articolo con le dichiarazioni del tecnico Andrea Stramaccioni nella conferenza stampa in vista della sfida con gli emiliani.

ore 14:55 - Il Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, va all'attacco: "Al momento non ci sono garanzie, non ne ho viste. Non sono le parole a pagare i conti. Penso che la pazienza sia stata ampiamente persa, il vaso è colmo - le parole riportate da 'gazzetta.it' - Organizzeremo tavoli quotidiani per essere sempre aggiornati. Situazione in evoluzione, ma sicuramente critica. Ci sono molti aspetti oscuri dal nostro punto di vista".

ore 14:43 - Secondo quanto riferisce l'edizione online del 'Messaggero Veneto', la Lega Calcio avrebbe comunicato all'Udinese che la gara di domenica al 'Tardini' sarebbe stata sospesa. I friulani, dunque, avrebbero annullato la partenza per Parma.

ore 13:50 – Ecco le dichiarazioni di Lucarelli: "La cosa più urgente è salvare la società e faremo fronte comune per scongiurare il fallimento. La messa in mora non scatta, non è questo il problema adesso. Manenti deve trovare i soldi altrimenti dovrà farsi da parte".

ore 13:40 – La pazienza è finita, con una situazione complicata e garanzie che il Presidente non ha ancora fatto vedere: è quanto dichiarato dal capitano Alessandro Lucarelli all'uscita del centro sportivo e riferito da 'Sky Sport24'. L'obiettivo del tavolo di concertazione è salvare la società, i posti di lavoro e la storia della squadra, al di là dei risultati sportivi. Lucarelli ha quindi dichiarato: "Io ci credo ancora".

ore 13:30 – ecco il comunicato del Parma sul proprio sito ufficiale circa l'incontro appena avvenuto: "Questa mattina nella sala stampa del centro direzionale di Collecchio i giocatori della prima squadra con lo staff tecnico hanno incontrato il Presidente Manenti, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti con l'Assessore allo Sport del Comune di Parma Giovanni Marani, i rappresentanti della FIGC, della Lega Calcio e dell'AIC per discutere della situazione del club. La squadra si ritroverà domani sempre al centro sportivo di Collecchio per svolgere l'allenamento di rifinitura in vista di Parma-Udinese. La seduta è in programma alle 15 a porte chiuse. Alla 14.30 mister Donadoni sarà a disposizione dei media nella sala stampa del centro direzionale per la consueta conferenza pre gara. Per gli addetti ai lavori sarà possibile l'ingresso dalle ore 14".

E' terminato l'incontro a Collecchio tra il presidente del Parma Manenti, il sindaco Pizzarotti e l'assessore allo sport Marani, oltreché FIGC, AIC e rappresentanti dei tifosi. 'Sky Sport24' riferisce che è stato cancellato l'allenamento pomeridiano su decisione del tecnico Donadoni. Nel corso della riunione è emersa la necessità che Manenti produca i soldi per mandare avanti la squadra, con garanzie che ad oggi non ci sono. Il sindaco ha rimarcato come la pazienza della città sia finita. Il tavolo di concertazione continuo sarà al lavoro fino a lunedì.

M.T.




Commenta con Facebook