• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Bufera Sacchi, Ancelotti si difende: "Ma quale fascismo. Chi mi critica non conosce la storia"

Bufera Sacchi, Ancelotti si difende: "Ma quale fascismo. Chi mi critica non conosce la storia"

Il tecnico del Real Madrid risponde alle polemiche per le sue dichiarazioni a difesa dell'ex Ct


Carlo Ancelotti (Getty Images)

19/02/2015 16:07

BUFERA SACCHI ANCELOTTI FASCISMO STORIA / MADRID (Spagna) - "Ma quale fascismo": Carlo Ancelotti respinge le critiche piovutegli addosso dopo le dichiarazioni a difesa del suo ex allenatore Arrigo Sacchi, rilasciate ieri sera al termine della sfida di Champions tra Schalke e Real Madrid. Le polemiche sulla frase 'Molti nemici molto onore', utilizzata anche da Mussolini durante il ventennio fascita, non vanno già al tecnico delle 'merengues' che ad 'ansa.it' spiega la sua posizione e attacca i critici: "Altro che fascismo. La frase 'molti nemici molto onore' è stata detta per la prima volta da Giulio Cesare ad Alesia contro i  Galli. Chi critica non conosce me e forse neanche la storia". 

B.D.S.

 




Commenta con Facebook