• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Serie B, deferimenti per Brescia e Varese

Serie B, deferimenti per Brescia e Varese

La decisione del Procuratore Federale per le due società del campionato cadetto



19/02/2015 14:09

SERIE B DEFERIMENTO BRESCIA VARESE / ROMA - Deferimento per Brescia e Varese: su segnalazione della Co.Vi.So.C., il Procuratore Federale ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare "il legale rappresentante pro-tempore del Brescia Luigi Ragazzoni 'per non aver documentato agli Organi Federali competenti l’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di settembre e ottobre 2014, nei termini stabiliti dalla normativa federale' e per non aver documentato l’avvenuto pagamento dei contributi Inps per la mensilità di ottobre 2014 e delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti per le mensilità di luglio e agosto 2014. La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta". Deferimento anche per "il legale rappresentante pro-tempore del Varese Nicola Laurenza 'per non aver documentato agli Organi Federali competenti l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di maggio e giugno 2014'. Deferita anche la società a titolo di responsabilità diretta".

B.D.S.




Commenta con Facebook