• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Tottenham-Fiorentina, Montella: "Cuadrado? Abbiamo fatto un gran colpo. Potrebbe giocare Neto"

Tottenham-Fiorentina, Montella: "Cuadrado? Abbiamo fatto un gran colpo. Potrebbe giocare Neto"

L'allenatore viola incontra i giornalisti in sala stampa prima del match di Europa League


Vincenzo Montella (Getty Images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

18/02/2015 18:00

EUROPA LEAGUE TOTTENHAM FIORENTINA CONFERENZA STAMPA MONTELLA LIVE / LONDRA (Inghilterra) - Dalla sala stampa dello stadio 'White Hart Lane' parla Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, prima del match di domani contro il Tottenham, valevole per i sedicesimi di finale di Europa League. Presente anche Manuel Pasqual al fianco dell'allenatore.

Inizia il capitano viola: "Vogliamo andare avanti in questa competizione come in campionato ed in Coppa Italia. Sicuramente non è la mia ultima sfida di rilievo con questa maglia".

KANE - "Abbiamo visto la sua esplosione: sarà una loro arma importante. Proveremo a fermarlo".

MARIO GOMEZ - "Quando cerchi di creare occasioni da gol tutti si mettono a disposizione. Se un bomber come il tedesco torna a segnare è un bene per la squadra".

E' il turno di Montella: "Mi aspetto un match difficile contro un avversario di primo livello. No alle euforie, ma ci vuole il giusto entusiasmo. Dobbiamo essere adeguati sul piano fisico, mentale e tattico. Momento più alto della mia carriera? Non lo so. Ho allenato anche in Champions. Arbitro? Non c'è nessun timore. Per fare bene in partita dobbiamo giocare come sappiamo e avere coraggio ed umiltà: se non siamo concentrati abbiamo visto cosa succede".

OBIETTIVO PRIMARIO - "C'è volontà di andare avanti e vogliamo vivere queste emozioni europee".

SERIE A E PREMIER LEAGUE - "Credo che domani sarà utile avere giocatori di esperienza. Il Tottenham riesce a giocare alla spagnola (citando il manager Pochettino), ma anche all'inglese. Hanno atleti di transzione ed abitudine a giocare a determinati ritmi".

CUADRADO - "Abbiamo fatto un gran colpo! (scherza). Quando un giocatore parte a certe cifre c'è soddisfazione per il lavoro che siamo riusciti a svolgere. Salah fin da subito ha dimostrato di avere le caratteristiche giuste: eravamo convinti prima del suo trasferimento, adesso lo siamo di più".

ARMI SEGRETE - "Dobbiamo essere semplicemente noi stessi. Si gioca divertendoci, ma non possiamo permetterci di esagerare".

TATARUSANU INFORTUNATO - "C'è possibilità che non giochi, ma siamo comunque coperti nel caso non ce la facesse. Neto? Toccherà a lui altrimenti. La scelta da mesi è ricaduta su loro due".




Commenta con Facebook