• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sugoni > L'Editoriale di Sugoni - Come i panzer di una volta: Davie Selke

L'Editoriale di Sugoni - Come i panzer di una volta: Davie Selke

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di SkySport24


Alessandro Sugoni
Alessandro Sugoni

18/02/2015 10:10

EDITORIALE SUGONI CALCIOMERCATO PANZER SELKE / MILANO - A vedere le sue movenze, a leggere i suoi dati, sembra essere tornato il tempo del classico 'panzer'. Veniva chiamato così una volta il centravanti di peso, soprattutto se tedesco.
Negli anni Ottanta - per dire - il 'panzer' per eccellenza era Horst Hrubesch. Ecco, Selke fisicamente è una roba simile. Un metro e novantadue, tanta potenza e non molta velocità. Eppure, anche se così alto, riesce ad avere un discreto controllo di palla e a sapersi muovere in maniera abbastanza agile, pu non facendo di queste caratteristiche ovviamente i suoi punti di forza.

Il suo - indiscutibile - punto forte è soprattutto uno: il gol. E qui i numeri non ammettono repliche. Già cinque in questa Bundesliga, soprattutto tanti in nazionale Under-19. Gli ultimi Europei sono stati la sua vetrina: 6 reti segnate e il titolo di capocannoniere del torneo, affiancato da quello di campioni d’Europa conquistato dai tedeschi. Campioni, guidati da un unico, vero trascinatore: Davie Selke.

20 anni ma una freddezza davanti alla porta da bomber di razza. Perché quando arriva davanti al portiere, lui raramente sbaglia. Attaccante centrale se ce n’è uno, Selke è una 'bestia' difficile da spostare o anticipare, proprio per la sua mole e la sua forza. Sa stare al centro dell’area, ma giocare anche fuori, fungendo sempre e comunque da punto di riferimento offensivo. Uno con le sue caratteristiche non può che aver già attirato le attenzioni di tante grandi squadre, ma il Werder non lo molla ed ha già invitato ogni possibile acquirente a ripassare almeno tra un paio di stagioni. Quando Selke avrà aggiunto alle sue doti, anche la maturità e l’esperienza che solo qualche stagione da titolare in Bundesliga gli potrà garantire. E quando - verosimilmente - il numero dei gol segnati si sarà moltiplicato. Così come il suo valore di mercato.

 
LA SCHEDA

DAVIE SELKE

Squadra: Werder Brema
Età: 20 anni
Ruolo: Attaccante
Nazionalità: tedesca
Valutazione: 5 milioni
Dove lo vedrei bene: Genoa, Lazio, Sampdoria




Commenta con Facebook