• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, vincere l'Europa League per un doppio colpo estivo

Calciomercato Inter, vincere l'Europa League per un doppio colpo estivo

Thohir vuole inseguire le orme di Moratti: obiettivi Yaya Touré e Dybala


Paulo Dybala (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

18/02/2015 07:48

CALCIOMERCATO INTER DOPPIO COLPO YAYA TOURé DYBALA / MILANO - Il calciomercato Inter estivo si preannuncia scoppiettante: Erick Thohir vuole ripercorrere le orme del suo predecessore Massimo Moratti e ha fretta di vincere. L'obiettivo numero uno, in questa stagione, è l'Europa League, la cui vittoria in finale garantirebbe l'accesso alla prossima edizione della Champions League (con il nuovo contratto televisivo vale non meno di 50 milioni di euro). Appare difficile, infatti, raggiungere il traguardo dell''Europa che conta' attraverso il piazzamento in campionato (l'Inter è attualmente nono in classifica a 32 punti, 10 in meno del Napoli terzo).

L'accesso alla Champions League sarebbe il preludio a un doppio colpo di calciomercato: il sogno resta Yaya Touré del Manchester City, pupillo di Roberto Mancini che, ad ogni intervista, non rinuncia a mandare messaggi al giocatore e alla sua proprietà.

L'altro obiettivo caldissimo - rivela l'edizione odierna del 'Corriere dello Sport' - è Paulo Dybala del Palermo, considerato l'erede in nerazzurro del possibile partente Mauro Icardi. Il club rosanero vuole tanti soldi per il suo gioiello e l'Arsenal ha già fatto sapere di essere disposto a mettere sul piatto ben 40 milioni di euro. Maurizio Zamparini, da par suo, è stato chiaro: "Nessun club italiano può permettersi di acquistare Dybala". Thohir, però, ha fretta di vincere: ha già preso Murillo per la difesa e corteggia il giovane talento del Fluminense Kenedy.

E nelle prossime settimane il numero uno dell'Inter lancerà l'operazione 'bond', utile per coprire il finanziamento di 230 milioni e ottenere qualche decina di milioni in più da destinare alla liquidità ordinaria. Dopo gli arrivi a gennaio di Podolski, Shaqiri, Brozovic e Santon, Erick Thohir vuole comprare ancora. Con una linea guida ben precisa: "La formula della mia Inter sarà lanciare giocatori delle giovanili, comprare le stelle del futuro e affiancare loro gente dalla sicura esperienza" ha dichiarato alcune settimane fa.




Commenta con Facebook