• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Video > VIDEO - PSG-Chelsea, Mourinho: "Risultato positivo ma pericoloso, al ritorno giocheremo per vincere"

VIDEO - PSG-Chelsea, Mourinho: "Risultato positivo ma pericoloso, al ritorno giocheremo per vincere"

Lo 'Special One' dopo il match di Champions: "Sarebbe pericoloso puntare ad un pareggio"


Mourinho, tecnico del Chelsea (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

17/02/2015 23:06

VIDEO PSG CHELSEA MOURINHO CHAMPIONS LEAGUE/ PARIGI (Francia) - Il manager del Chelsea, José Mourinho, ha commentato così il pari ottenuto dai 'Blues' in casa del Paris Saint-Germain nell'andata degli ottavi di finale di Champions League:"E' stata una partita difficile, nel primo tempo il PSG ha lasciato l'iniziativa a noi aspettando che perdessimo palla nelle zone pericolose del campo per partire in contropiede - ha spiegato Mourinho ai microfoni di 'Sky Sport' - Nella ripresa hanno alzato l'intensità giocando in maniera più diretta, hanno cercato spesso Ibrahimovic e sono stati aggressivi a centrocampo con Matuidi, David Luiz e Verratti, mentre noi eravamo sempre più bassi. Penso che il risultato non sia definitivo ma dopo questa partita è positivo. Cosa dovrà fare il Chelsea per andare ai quarti? Noi cerchiamo sempre di giocare alla stessa maniera, a 'Stamford Bridge' bisognerà giocare per vincere, il risultato dell'andata è troppo pericoloso per puntare ad un pareggio. Stasera tanti nostri giocatori avevano qualche problema: Fabregas era malato e Oscar infortunato. Ho deciso di iniziare con Cesc perché è più bravo a fare possesso palla. Non abbiamo giocato bene non per colpa nostra ma per meriti del PSG".

HAZARD MARTORIATO - "Non mi sorprende dei falli che subisce sistematicamente. Abbiamo giocato 25 partite in campionato e la situazione è la stessa. Portate sempre gli argomenti che vi piacciono in conferenza stampa. Con Verratti abbiamo visto giocatori che si tuffano e chiedono cartellini. Hazard è uno puro e quando cade c'è un motivo. Se giocassimo in nove più due portieri le altre squadre non avrebbero chanches contro di noi".

L'INTER - Chiusura, inevitabile, deicata alla 'sua' Inter: "Mancini uomo giusto per riportare in alto l'Inter? Con Mancini, senza Mancini, con Thohir o Moratti, per me è uguale: l'Inter e i suoi tifosi avranno sempre un posto speciale nel mio cuore. Spero che l'Inter possa vincere l'Europa League e tornare a giocare la Champions League. L'Italia? Mi manca un po' ma il Chelsea è speciale".




Commenta con Facebook