• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Bellinazzo: "Berlusconi ha dato mandato di vendere. No a offerta di 970 milioni"

Milan, Bellinazzo: "Berlusconi ha dato mandato di vendere. No a offerta di 970 milioni"

Continuano le indiscrezioni su un possibile passaggio di mano del club rossonero


Silvio Berlusconi ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

17/02/2015 16:54

MILAN BELLINAZZO BERLUSCONI CESSIONE / MILANO - Continua a tenere banco il futuro societario del Milan: le indiscrezioni sull'offerta di Toechaubol, smentita dalla società rossonera, sono anche al centro dell'intervento del giornalista del 'Sole 24 Ore' Marco Bellinazzo a 'Radio 24. 

"Taechaubol è stato al centro di varie disavventure giudiziarie e non sarebbe l'uomo dei sogni per il Milan. La novità più importante è che Berlusconi ha dato mandato di vendere il Milan. Meno di un mese fa, in una cena con il presidente e Confalonieri, è stata presentata un'offerta di 970 milioni di euro da parte di un fondo di Singapore. Si tratta di amici di Thohir, ma Berlusconi ha rifiutato perché valuta il Milan un miliardo e mezzo".

Bellinazzo prosegue: "C'è poi tramite Infront il discorso che più piace a Berlusconi: cedere quote di minoranza senza perdere il controllo del club. In questo caso ci sono i cinesi del Wanda Group che potrebbero finanziare la costruzione del nuovo stadio". 

 




Commenta con Facebook