• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Bufera Lotito, Zamparini: "Ha delirio di onnipotenza, come Mussolini. Iodice? Persona di basso livel

Bufera Lotito, Zamparini: "Ha delirio di onnipotenza, come Mussolini. Iodice? Persona di basso livello"

Il numero uno del Palermo attacca tutti dopo il caos scatenato dalla telefonata del presidente della Lazio


Zamparini ©Getty Images

17/02/2015 16:00

BUFERA LOTITO ZAMPARINI IODICE MAROTTA / ROMA - Un caos senza fine. In un'intervista concessa a 'Radio 24', Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, va all'attacco dopo la bufera attorno al numero uno della Lazio Claudio Lotito che impazza in questi giorni: "Se Lotito avesse fatto dichiarazioni pubbliche gli darei zero in pagella, ma è una cosa infame aver registrato una telefonata privata. Soffre di delirio di onnipotenza, come ne hanno sofferto Mussolini e Craxi. Ora ce l’ha anche lui, vuole fare anche politica - spiega Zamparini - Iodice? Solo nel regime sovietico accadono certe cose. E' una persona di bassissimo livello. Se non sei d’accordo con qualcuno e hai il coraggio glielo dici in faccia e poi magari vai a dire alla stampa che Lotito ti voleva condizionare".

Zamparini, poi, conclude: "Quello che è successo a Lotito è una lotta tra due poteri, uno che c’era prima e lui che ha provato ad occuparlo. Da una parte c’è la Juve dall’altra c’è Lotito che ha occupato una posizione che per 40 anni ha occupato la Juventus, che ora tenta di riprendersi quella posizione. Marotta dice che Lotito è un personaggio pericoloso? E' influenzato dai suoi capi, lo dice perché gli conviene. Lo conosco ed è un bravo ragazzo".

L.P.




Commenta con Facebook