• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Icardi: "Sono già in una big. Voglio giocare la Champions"

Calciomercato Inter, Icardi: "Sono già in una big. Voglio giocare la Champions"

L'attaccante nerazzurro respinge al mittente le voci sugli interessamenti dei club di Premier League


Mauro Icardi (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

17/02/2015 14:05

CALCIOMERCATO INTER ICARDI / MILANO - Con 18 gol in 30 partite stagionali, Mauro Icardi ha stregato tanti top club europei e continua ad attirare pretendenti. L'Inter, forte di un contratto fino al 2018 firmato nell'estate del 2013, si coccola il bomber argentino e non intende abbassare le proprie richieste, ma intanto ha già avviato le trattative per estendere l'accordo. I discorsi tra le parti, come vi abbiamo ampiamente anticipato in esclusiva, vanno avanti, ma resta da sciogliere il solito nodo legato ai diritti d'immagine, con la dirigenza nerazzurra che punta a prenderne il controllo del 50%, mentre il giocatore resiste e non intende cedere neanche in parte.

I rapporti, comunque, sono ottimi. Icardi sta bene all'Inter, nonostante l'alterco con i tifosi al termine della sfida con il Sassuolo e la mancata esultanza dopo la doppietta contro il Palermo. E lo ribadisce anche in un'intervista concessa al britannico 'Daily Record' in vista della sfida di Europa League con il Celtic, valida per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League, che si disputerà giovedì, giorno del suo compleanno: "Non ascolto le voci di mercato, mi interessa soltanto vincere con l'Inter. Se Manchester United, Liverpool e Chelsea sono realmente interessate a me sono lusingato, perché sono grandi squadre. Ma io sono già in un grande club dove posso realizzare grandi cose. Champions League? Certo che vorrei giocarla, come ogni giocatore. Non abbiamo rinunciato a cercare la qualificazione tramite il campionato, ma dobbiamo essere realisti, non è facile. La migliore strada è vincendo l'Europa League e dobbiamo iniziare battendo il Celtic".

Parole d'amore, ma la firma sul nuovo contratto ancora non arriva. Nelle prossime settimane comunque, salvo improvvisi cambi di rotta, la società e l'agente Abian Morano torneranno a parlarsi per tentare di raggiungere l'intesa.




Commenta con Facebook