• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > FOTO E VIDEO - Roma, presentazione Doumbia: "Garcia non ha sbagliato. Trasformerò i fischi in appla

FOTO E VIDEO - Roma, presentazione Doumbia: "Garcia non ha sbagliato. Trasformerò i fischi in applausi"

Le prime parole da giocatore giallorosso dell'attaccante ivoriano


Seydou Doumbia (Calciomercato.it)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

16/02/2015 14:03

ROMA PRESENTAZIONE DOUMBIA / ROMA - Giornata importante per le news Roma: Seydou Doumbia si presenta ai suoi nuovi tifosi. L'attaccante ivoriano, sbarcato nella Capitale nella sessione invernale del calciomercato, ha esordito ieri pomerigigo con la maglia giallorossa nel deludente 0-0 casalingo contro il Parma. Calciomercato.it ha seguito la conferenza stampa di presentazione dell'ex attaccante del Cska Mosca.

NUOVA REALTA' - "I miei primi giorni qui a Roma sono stati molto positivi. Spero di riuscire a dare qualcosa in più alla squadra e di mettermi a disposizione, rispondendo alle attese del pubblico. Sono un centravanti e ho segnato tanti gol in carriera. Mi serve fiducia, come tutti gli attaccanti, e sono sicuro che arriverà".

CORTEGGIAMENTO - "L'ho saputo nel corso della Coppa d'Africa che sarei venuto alla Roma. Ho avuto modo di parlarne con mister Garcia; sono due anni, inoltre, che ne parlavo con Gervinho, ed è stato un ulteriore fattore decisivo ai fini del trasferimento. Voglio mettere a disposizione della squadra le mie qualità, me lo sono promesso quando ho firmato per questo club. Ho giocato la mia prima partita, spero di riuscire a soddisfare le attese del pubblico in futuro".

CONDIZIONE - "Ultimamente non ho giocato molto, ma voglio lavorare sodo per finire il campionato nella maniera migliore. Non credo che il tecnico abbia sbagliato ieri a famri giocare, data la mia finale di Coppa d'Africa. Mi sono allenato solo due volte, è vero che la mia prestazione non è stata delle migliori, ma voglio lavorare di più per far meglio".

FISCHI - "Ogni squadra ha un momento no in stagione: l'ultima gara col Parma non è stata delle migliori ma siamo ancora secondi. Ieri era una gara difficile e dovevamo vincere per recuperare punti. Voglio lavorare sodo per trasformare i fischi in applausi: farò di tutto per rispondere alle attese dei tifosi".




Commenta con Facebook