• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-NAPOLI

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-NAPOLI

Vazquez e Dybala incantano, pasticcio Rafael


Palermo (Getty Images)
Giorgio Elia

14/02/2015 22:40

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-NAPOLI / PALERMO - Ecco le pagelle di Palermo-Napoli.

PALERMO

Sorrentino 6,5 - Compie un super intervento su Higuain, offrendo sicurezza ed esperienza alla sua retroguardia. 

Rispoli 6 - Alla prima da titolare complice la febbre che ha messo fuori Morganella non demerita, risultando determinato in fase difensiva nel quale chiude gli spazi prendendo minuto dopo minuto le misure a Strinic. 

Andelkovic 5,5 - Tra luci e ombre la partita dello sloveno, che non brilla mai per sicurezza. De Guzman liberato al tiro da un clamoroso errore nel primo tempo lo grazia, peccando di precisone. 

Terzi 7 - Gli viene affidato il compito tutt'altro che facile di macare Higuain e l'uomo di fiducia di Iachini non sfigura nel confronto con l'argentino. 

Lazaar 7,5 - Sorprendente al fischio d'inizio la sua posizione da esterno basso di difesa tanto quanto la rete realizzata con un sinistro da grande distanza, sul quale è decisiva la dormita di Rafael. Mostra buona attenzione anche in fase difensiva. 

Rigoni 7,5 - Tanto pulito nella gestione del pallone, quanto efficace in fase di interdizione davanti alla difesa a protezione della linea a quattro scelta da Iachini. Perfetto il tempo di inerimento nella rete del 3-0 che chiude l'incontro.

Barreto 6,5 - Il capitano lavora soprattutto nella chiusura delle traiettorie di passaggio per i suoi avversari, portandoli cosi spesso all'errore. Non si tira indietro neanche nel provare i suoi soliti inserimenti. Dal 86' Jajalo s.v.

Bolzoni 6 - Mostra progressi nel recupero della migliore condizione e dei suoi standard, offrendo una prova contraddistinta da corsa e generosità. Mezzo punto in meno per l'errore a tu per tu con Rafael che non permette alla squadra di portarsi sul 2-0. Dal 69' Chochev 6 - Entra e svolge bene il compito di supporto al centrocampo ritagliato per lui da Iachini. 

Quaison 6,5 - Iachini lo promuove titolare e lui ricambia la fiducia del suo tecnico inventandosi l'azione che porta al raddoppio della sua squadra, eludendo la gabbia di due avversari e lanciando in campo aperto Dybala. Conferma cosi le ottime indicazioni emerse nella partita di Firenze. 

Vazquez 8 - Rompe l'incantesimo del Barbera tornando al gol davanti ai propri tifosi con un sinistro su preciso assist del gemello Dybala. Riscatta cosi l'opaca prova del turno precedente contro l'Inter. Suo è anche l'assist per il 3-0 du Rigoni. Dal 78' Belotti s.v.

Dybala 7,5 - Il picccolo principe rosanero non mostra segni di cedimento dopo la settimana difficile segnata dalle dure frecciate del patron Zamparini e si fa grande contro gli statuari centrali avversari. Riesce sempre a sgusciar via dalla marcatura avversaria, risultando decisivo con il tocco decisivo nell'armare il sinistro di Vazquez e nel dare il via all'azione della rete di Rigoni.

Allenatore Iachini 7 - La sua squadra risponde bene al cambio del modulo, com le scelte di Quaison e Rispoli che premiano il suo coraggio. 

NAPOLI

Rafael 4 - Si addormenta sulla conclusione di Lazaar che ci prova da distanza siderale, mettendo la partita in salita per la sua squadra a soli quindici minuti dall'inizio dell'incontro. Non è esente da colpe neppure sulla rete di Vazquez.

Maggio 5 - Lazaar vince il duello nella fascia, annientando le sue rare iniziative.

Albiol 5 - Non brilla come tutta la retroguardia azzurra, non riesce a prendere le misure a Dybala. 

Britos 5 - Soffre Dybala quando l'argentino lo sfida nell'uno contro uno, tardando anche l'uscita su Vazquez in occasione della rete del trequartista rosanero.

Strinic 5,5 - Parte bene in fase di spinta, mostrandosi però poco concentrato in difesa, sorpreso alle spalle dagli inserimenti dei centrocampisti del Palermo. 

Jorginho 5 - Benitez lo inserisce per avere più fosforo in mezzo al campo, ma il brasiliano non risponde alle attese risultando anche inefficace in fase di recupero del pallone. 

David Lopez 5 - Tra gli ingranaggi ingolfati della macchina di Benitez. Manca la sua azione di filtro a centrocampo. Dal 69' Gargano 6 - Entra a partita compromessa ma offre comunque generosità. 

Callejon 5 - Lo spagonolo torna titolare ma non lascia traccia nel match del Barbera, ben controllato da Lazaar. 

Hamsik 5,5 - Gioca un gran numero di palloni sfruttando spesso corridoi concessi dal centrocampo rosanero, dimostrando piglio e voglia di fare. Uno dei pochi a salvarsi nella formaizone di Benitez. Dal 54' Gabbiadini 6 - Si inventa la rete della bandiera con un gol di tacco.

De Guzman 5 - Non riesce ad alzare il ritmo della manovra d'attacco della squadra, nonostante per buona parte del primo tempo si giochi interamente dalla sua parte. 

Higuain 5,5 - Il Pipita è un leone in gabbia, frustrato dall'inefficacia della manovra d'attacco partenopea e dall'istinto di Sorrentino che gli toglie dall'angolino un pallone destinato a gonfiare la rete. Rimedia un giallo che on gli permetterà di scendere in campo nel prossimo turno. Dal 73' Zapata s.v.

Allenatore Benitez 5 - La sua squadra sbaglia l'approccio all'incontro, mostrando gragilità difensiva e scarsa attenzione difensiva, colpita anche dagli errori dei singoli. 

Arbitro Mazzoleni 5,5 - Direzione di gara macchiata nel finale dal mancato rigore per il Napoli, su tocco di Andelkovic su tiro di Callejon. Lo sloveno tiene largo il braccio sinistro, non permettendo al pallone di raggiungere la porta di Sorrentino. 

TABELLINO

PALERMO-NAPOLI  3-1

PALERMO(4-3-2-1): Sorrentino, Rispoli, Andelkovic, Terzi, Lazaar, Rigoni, Barreto(Jajalo 86'), Bolzoni, Quaison(Chochev 69'), Vazquez(Belotti 78'), Dybala. A disp.: Ujkani, Fulignati, Ortiz, Emerson, Milanovic, Daprelà, Della Rocca, Bentivegna, Joao Silva. All. Iachini.

NAPOLI(4-2-3-1): Rafael, Maggio, Albiol, Britos, Strinic, Jorginho, David Lopez(Gargano 69'), Callejon, Hamsik(Gabbiadini 54'), De Guzman, Higuain(Zapata 73'). A disp.: Andujar, Colombo, Koulibaly, Henrique, Ghoulam, Inler. All. Benitez

Arbitro: Mazzoleni

Marcatori: Lazaar(P) 14', Vazquez(P) 36', Rigoni(P) 65'

Ammoniti: Jorginho(N), Higuain(N), Rispoli(P), Rigoni(P), Gabbiadini(N) 82'




Commenta con Facebook