• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS - Primo gol per Balotelli in Premier League

ITALIANS - Primo gol per Balotelli in Premier League

I voti dei principali giocatori italiani all'estero, più i migliori e peggiori ex stranieri della Serie A


Mario Balotelli (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

13/02/2015 19:13

ITALIANS PAGELLE VOTI GIOCATORI ITALIANI ESTERO EX STRANIERI SERIE A / ROMA - Appuntamento di metà settimana per la rubrica di Calciomercato.it che analizza le prestazioni degli Italians, i giocatori italiani all'estero. E' stata la settimana di Mario Balotelli: tornato in campo nel match contro il Tottenham, l'ex Milan e Inter ha finalmente segnato il suo primo gol in Premier League con la maglia del Liverpool. Esultanza contenuta, ma sorriso sui social per il centravanti italiano reduce da una prima parte di stagione nebulosa. In settimana ha giocato solo la Premier League e dunque i voti si riferiscono al turno infrasettimanale. Per tutti gli altri Italians, qualche informazione sul prossimo turno.

 

MARIO BALOTELLI (Liverpool): 7,5 - Diamo a Mario ciò che è di Mario. Il sette e mezzo è un giusto riconoscimento per il buon 'Balo', reduce dal primo attesissimo gol in campionato con la maglia del Liverpool. Contro il Tottenham, entra dalla panchina e segna il gol decisivo ai fini della vittoria. La speranza, per lui e Rodgers, che questa rete abbia segnato un nuovo inizio.

FABIO BORINI (Liverpool) - Non convocato per il Tottenham.

GRAZIANO PELLE' (Southampton): 6 - Non riesce a segnare contro il West Ham. Ha diverse chance e, anche per via di un po' di sfortuna, non riesce a sbloccarsi. In linea di massima ha garantito un buon lavoro, anche in termini di sacrificio. Sufficienza meritata.

VITO MANNONE (Sunderland) - In panchina contro il Qpr.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - Non convocato per la gara contro il Qpr.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - Non convocato per la gara contro il Brighton.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United) - In panchina contro il Reading.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain) - Da valutare il suo impiego nella gara di domani contro il Caen: visto il ravvicinato incontro di Champions League contro il Chelsea, Blanc potrebbe risparmiarlo.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain) - Vale lo stesso discorso fatto per il compagno di reparto Verratti.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain) - Lui invece sarà titolare, domani come martedì contro i Blues.

ANDREA RAGGI (Monaco) - Non ha giocato la scorsa settimana ma potrebbe essere a disposizione per l'impegno di domani contro il Montpellier.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Match interessante contro il Wolfsburg domani, ma lui rischia di non poterci essere.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - Il suo Borussia gioca questa sera contro il Mainz. Potrebbe avere una chance, più a gara in corso che dall'inizio.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - Ha collezionato panchine da quando è ripreso il campionato. Chissà che non possa trovare la via del campo domani contro l'Augsburg.

FAUSTO ROSSI (Cordoba) - Attenzione al match del suo Cordoba a Siviglia. Il centrocampista italiano dovrebbe essere confermato a centrocampo.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar) - La sua squadra sarà in campo nel posticipo di lunedì. Il giorno della gara è ancora piuttosto distante per capire se potrà essere della partita.

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - Non è una prima scelta. Si profila un'altra panchina nel match contro il Setubal.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo) - Il campionato è fermo per la pausa invernale e riprenderà il 7 marzo.

SEBASTIAN GIOVINCO (Toronto FC) - Il campionato inizia il giorno 8 marzo.

 


ITALIANS TOP - IL MIGLIOR EX STRANIERO DELLA SERIE A NEL TURNO INFRASETTIMANALE

ERIC LAMELA (Tottenham): 7,5 - Nonostante la sconfitta del suo Tottenham è stato uno dei migliori in campo. Come spesso è capitato per Immobile, si riabilita nei turni di metà settimana. Positivo l'approccio sulla partita, suo l'assist per il primo momentaneo pareggio firmato da Kane.


ITALIANS FLOP - IL PEGGIOR EX STRANIERO DELLA SERIE A NEL TURNO INFRASETTIMANALE

ALEXIS SANCHEZ (Arsenal): 4,5 - Aveva chiuso un 2014 da urlo, ma il nuovo anno non gli sta restituendo egual fortuna. Contro il Leicester, non è brillante come in passato. Manca del solito dinamismo che gli ha permesso di fare la differenza in altre occasioni. Anche Wenger nota che è sottotono e lo cambia al minuto 68' con Giroud.




Commenta con Facebook